Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Italia alle prese con..."Erica"

Martedì interesserà tutto il Paese. Da mercoledì a sabato si sposterà al centro-sud prima di colmarsi definitivamente; giovedì sera catturerà anche un impulso freddo in transito sull'Europa centro-orientale, indirizzandolo sul Triveneto. Si attenua la siccità, estate classica ormai alle spalle.

La sfera di cristallo - 8 Settembre 2003, ore 16.20

Si pensa all'autunno e il tempo ce ne dà occasione con le performances della depressione "Erica". Si colmerà il deficit idrico che interessa ancora diverse zone italiane? Non si può pretendere di risolvere tutto con una perturbazione e una depressione, ma tutto è utile alla causa. Intanto ci siamo liberati dell'Africa ed è già un grande successo, visto che qualche benpensante aveva visto il dominio incontrastato della calura sino a Natale. Nella realtà dei fatti viaggiamo su valori leggermente inferiori alla media e, tra giovedì e venerdì, è atteso anche un ulteriore calo delle temperature con limite delle nevicate che sulle Alpi centro-orientali potrebbe abbassarsi sino a 2000 m. Certo l'anticiclone delle Azzorre sbarrerà nuovamente la strada all'Arlantico, che avrebbe fornito nuovi ed importanti contributi perturbati, ma in questi casi bisogna accontentarsi e cominciare con l'apprezzare la piccola "Erica" che raggiungerà, nella fase di massima forma, valori pressori di 1002 hPa. Sintesi previsionale: Martedì 9: al nord nuvoloso e piovoso, specie su basso Piemonte, bassa Lombardia, pianura Veneta, Friuli. Al centro tutto il Tirreno coinvolto da temporali frequenti, piogge anche in Umbria, più asciutto sul medio Adriatico ma solo per poco. Sulla Campania peggioramento in giornata in estensione alla Calabria, alla Basilicata e alla Sicilia entro sera. Nella notte peggiora ovunque. Mercoledì 10: brutto al centro-sud e sulle isole con rovesci, migliora al nord, battuto da venti nord-orientali moderati. Fresco ovunque. Giovedì 11: ancora incerto al centro-sud con rovesci e qualche temporale pomeridiano; al nord dapprima soleggiato ma peggioramento in giornata su Triveneto e Lombardia con alcuni rovesci possibili, specie sul Trentino-Alto Adige. Venerdì 12: al nord-est, sull'Emilia-Romagna e al centro-sud tempo instabile con rovesci sparsi, nevosi sulle Alpi oltre i 2000-2200 m. Al mattino qualche scroscio anche sulla Lombardia ma in miglioramento. Su Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta abbastanza soleggiato ma ventoso. Fine settimana con tempo in graduale miglioramento ma sempre un po' incerto al sud, dove sarà ancora elevato il rischio di temporali pomeridiani sull'entroterra e notturni in mare aperto. Lunedì 15: al sud residua variabilità, al centro e al nord soleggiato. Più caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.00: A14 Ancona-Pescara

coda incidente

Code per 1 km causa ripristino incidente nel tratto compreso tra San Benedetto Del Tronto (Km. 311..…

h 19.00: A24 Roma-Teramo

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) e Allacciamento A25 Torano-Pescara (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum