Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In arrivo i primi (piccoli) acciacchi per l'estate

Qualche "starnuto" in vista per l'estate, la prossima settimana forse arriverà un vero raffreddore o magari anche un'influenza.

La sfera di cristallo - 5 Agosto 2008, ore 14.59

Per il momento si tratterà di una leggera indisposizione, di quelle con cui le mamme motivavano l'assenza del proprio figlio a scuola sui famosi libretti delle giustificazioni. La maestra spesso non ci cascava e capiva subito che si trattava di un week-end lungo dei genitori o della capacità persuasiva del figlio nell'accampare scuse per evitare un'interrogazione. Intendiamoci: qui l'estate non ha certo paura di sfidare l'autunno e non avrrà nemmeno bisogno di giustificazioni perchè non si ammalerà in modo serio almeno sino all'inizio della prossima settimana. Il primo confronto con un fronte atlantico degno di nota avverrà venerdì ma si concluderà probabilmente con la vittoria ai punti, ma con largo margine, da parte dell'estate. Il fronte sfilerà infatti lungo le Alpi, al massimo coinvolgerà un po' Lombardia e Triveneto, per poi scivolare sabato sui Balcani, portando con sè uno sbuffo di aria fresca, diciamo più gradevole, rispetto ai valori da forno di questi giorni. Il resto del week-end poi trascorrerà con l'estate allegramente sdraiata in spiaggia lungo lo Stivale, con un occhio aperto però a cosa accadrà in Atlantico. Si, perchè da ovest potrebbe effettivamente arrivare un "virus influenzale" ben più organizzato di quello modesto atteso per venerdì. Si tratta di una saccatura più profonda che dovrebbe muovere i suoi passi verso levante a partire da martedì 12 con l'idea di coinvolgere gran parte d'Italia dal 13 in poi con una raffica di temporali e una generale frescura. Ancora una volta però sarà una patologia da cui l'estate sarà probabilmente in grado di guarire, sia pure con una certa difficoltà. Tra l'altro non è ancora detto che le sue difese immunitarie consentano la penetrazione del "virus", dunque se siete in vacanza, non preoccupatevi eccessivamente. Intanto il calo dei geopotenziali atteso al nord nelle prossime ore, con l'ingresso della -10°C a 5400m circa, potrebbe attivare locali ma forti temporali sulla Valpadana, la fascia prealpina e del nord Appennino. Dunque attenzione: con queste condizioni di umidità sono queste le insidie più subdole che sorprendono anche i meteorologi stessi. SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 12 AGOSTO: Mercoledì 6 agosto: aumenta l'instabilità su fascia alpina, prealpina e del centro-nord Appennino con temporali sparsi, qualcuno anche in sconfinamento sulle zone pianeggianti adiacenti e di forte intensità. Altrove ancora generalmente soleggiato, temperature in lieve calo al nord e sull'Appennino, stazionarie altrove. Giovedì 7 agosto: torna il sereno ovunque al mattino, nel pomeriggio arrivano i prodromi del fronte temporalesco e si attivano rovesci su Piemonte, Valle d'Aosta, alta Lombardia e tutto il settore alpino. Poche nubi sul resto del nord, da sereno a poco nuvoloso al centro, sereno al sud, temperature in temporaneo aumento e caldo. Venerdì 8 agosto: passa il fronte lungo le Alpi con rovesci anche su Triveneto ed est Lombardia, schiarite sul nord-ovest e transitoria fase di vento da nord, giornata un po' incerta sulle centrali tirreniche ma con tempo secco, ancora soleggiato allora. Calo termico sul nord-est. Sabato 9 agosto: finalmente rinfresca un po' ovunque ma solo di qualche grado, qualche temporale non escluso su medio Adriatico, per il resto soleggiato con un po' di Maestrale moderato, Bora su Golfo di Trieste e alto Adriatico in genere. Domenica 10 agosto: giornata da spiaggia o da escursione in montagna, cieli sereni e gradevole ventilazione settentrionale, caldo moderato. Lunedì 11 agosto: si rifà sotto il caldo ma da ovest si annunciano le prime velature sulle regioni settentrionali, la Toscanaa e la Sardegna. Martedì 12 agosto: nuvoloso con rovesci su Alpi e nord-ovest, nuvole anche su Toscana e Sardegna ma ancora con tempo asciutto, soleggiato tendente a velato altrove. Meno caldo sulle regioni di nord-ovest.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum