Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il vento caldo dell'Africa sulla nostra estate, primi modesti cambiamenti (al nord) solo dopo giovedì 25

Alta pressione e aria calda si incroceranno sul Mediterraneo e sull'Italia regalando una lunga serie di giornate soleggiate e calde. Da giovedì 25 però alcune infiltrazioni più fresche dall'Atlantico potranno portare qualche temporale al nord. Ancora gran caldo sul resto del Paese.

La sfera di cristallo - 19 Agosto 2011, ore 15.33

Sole e caldo parlano africano. Dopo lunghe fasi instabili per mano dell'Atlantico, dopo altrettanto lunghe e gradevoli giornate soleggiate e ventilate per grazia dell'anticiclone delle Azzorre, ecco ora il caldo intenso, quello portato dall'alta pressione nord-africana. Ma sono davvero così differenti questi anticicloni, gioia e dolori delle nostre estati?

La risposta è affermativa a va al di là di una semplice notazione tecnica da meteorologia accademica: quando la massa d'aria arriva dal nord Africa, l'Italia inizia seriamente a scaldarsi e quando ad arrivare dall'Africa è anche l'alta pressione, il nostro Paese inizia proprio a boccheggiare.

Buone notizie almeno per chi ha scelto la seconda metà di agosto per le proprie ferie. Andrà bene sia per chi ha scelto il mare, sia per chi si recherà in montagna. Qui però sarà da mettere nel sacco anche la possibilità di qualche isolato ma insidioso temporale pomeridiano di calore, fenomeno che si concentrerà quasi esclusivamente sulle Alpi e, saltuariamente, anche sull'Appennino centro-settentrionale.

L'alta africana riuscirà a fare la differenza anche sul fronte delle brezze: come molti di voi ben sanno la sua forza dinamica è in grado di frenare o addidittura inibire del tutto le refrigeranti brezze costiere, allargando così l'abbraccio dell'afa dalle pianure interne alle fasce costiere, dove l'unica salvezza rimarrà a questo punto il mare. Fortuna per chi rimane in città saranno invece i condizionatori al massimo dei giri, sia nei molti centri commericali sempre aperti che nei supermercati e, per chi ne ha la possibilità, anche nelle proprie case.

Solo tra giovedì 25 e venerdì 26 sembra possibile un parziale cedimento del muro anticiclonico lungo il suo bordo occidentale ad opera di ritrovati flussi freschi e instabili atlantici che faranno risentire la loro voce sulle nostre regioni settentrionali. Ma questa sarà già un'altra storia.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 26 AGOSTO 2011

WEEK-END 20-21 e LUNEDI 22 AGOSTO: Tempo bello e caldo su tutto il Paese. Sarà possibile solo qualche modesta nube bassa al mattino, su pianura piemontese, Calabria tirrenica e Salento, e modesti addensamenti cumuliformi nel pomeriggio su Alpi e dorsale appenninica centro-settentrionale, senza conseguenze. Caldo intenso, anche afoso su pianure e zone costiere.

MARTEDI 23 AGOSTO: Un po' di nubi sparse al nord fin dal mattino, ma senza fenomeni e con diverse schiarite possibili. Bello altrove ma con un po' di cumuli innocui in Appennino. Sempre nelle ore pomeridiane possibilità di qualche breve acquazzone sulla corona prealpina piemontese. Ancora caldo, anche fastidioso, soprattutto sulle pianure e sulle regioni tirrenche.

MERCOLEDI 24 e GIOVEDI 25 AGOSTO: Ancora prevalenza di tempo bello e decisamente caldo su tutto il Paese, ma con tendenza a temporali pomeridiano-serali lungo le Alpi, con qualche locale sconfinamento anche sulle zone di pianura.

VENERDI 26 AGOSTO: Possibile veloce passata temporalesca al nord, più attiva sulle Alpi, seguita da un calo termico. Situazione invariata sul resto del Paese. 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.41: A19 Palermo-Catania

incidente

Incidente a 3,307 km prima di Svincolo Trabia (Km. 19,6) in direzione Svincolo Palermo…

h 22.29: SS3bis Bis tiberina (e45)

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Madonnucc..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum