Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo si addormenta: arrivano nebbie, nubi basse e smog

Tempo anticiclonico sull'Italia fino alla giornata di lunedì. Da martedì i primi cedimenti, con aria piu fresca in arrivo sull'Italia.

La sfera di cristallo - 12 Gennaio 2011, ore 14.35

Alta pressione: si entra nel vivo. Ancora qualche ora di ventilazione e poi tutto si chiuderà, sotto l'egida di un vasto anticiclone di matrice calda.

La cupola stabilizzante sta prendendo le mosse in queste ore sulla Penisola Iberica, dove agisce il cuore della struttura.

Il flusso atlantico, dopo aver fatto scivolare l'ultima perturbazione verso il meridione, sta subendo una spiccata distorsione nei pressi dell'esagono francese e nei prossimi giorni verrà confinato a nord del 50° parallelo.

L'Europa verrà così divisa in tre settori: quello settentrionale alle prese con venti forti e tempo perturbato; quello centrale dove avremo il passaggio delle code perturbate, con qualche fenomeno; infine quello meridionale, dove regnerà una calma quasi assoluta, indotta appunto dall'alta pressione.

In Italia cosa dovremo aspettarci? Molta nebbia in pianura e molto smog in prossimità delle grandi città; stratificazioni nuvolose medio-basse lungo i litorali ed un tempo stabile e molto mite in quota.

Quanto durerà questa situazione indubbiamente non bella? L'alta pressione raggiungerà il suo culmine nel prossimo week-end. Successivamente potrebbe iniziare a cedere nei primi giorni della prossima settimana, garantendo una maggiore ventilazione e forse qualche precipitazione.

Per avere un cambiamento piu deciso si dovrà probabilmente aspettare il giorno 20, ma stiamo già sconfinando nella "terra del Fantameteo". Se volete saperne di più, leggete la rubrica sotto riportata.

Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni.

Giovedì 13 gennaio: qualche nevicata sarà possibile sui settori alpini confinali centro-orientali. Velature in transito sulla Penisola ed ultimi addensamenti al sud, senza conseguenze. Ventoso al sud, non farà freddo.

Da venerdi 14 fino a lunedì 17 gennaio: tempo stabile sull'Italia: nebbie sulle pianure, smog nelle città, stratificazioni basse lungo i litorali e clima molto mite in quota.

Martedì 18 e mercoledì 19 gennaio: parziale attenuazione dell'alta pressione. Qualche pioggia potrebbe comparire al nord ed a seguire, forse, anche un calo delle temperature. Migliora la qualità dell'aria per una maggiore ventilazione.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.35: A5 Torino-Courmayeur

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Svincolo Torino Corso Giulio Cesare e Svincolo Volpiano (Km. 10,8..…

h 17.34: A4 Torino-Milano

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Svincolo Torino - Corso Giulio Cesare e Svincolo Chivasso Ovest (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum