Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo sembra essersi svegliato! NIENTE alte pressioni all'orizzonte...

Il tempo sull'Italia resterà instabile anche nel corso dei prossimi giorni. Non mancheranno comunque pause asciutte e soleggiate. Farà ancora freddo al centro-nord.

La sfera di cristallo - 24 Novembre 2008, ore 15.11

La situazione meteo sull'Italia non si stabilizza e non si stabilizzerà in tempi brevi. L'alta pressione, dopo aver dominato la scena italiana fino al mese di ottobre, sta accusando colpi su colpi a causa delle continue discese di aria fredda che dal nord Europa raggiungono anche l'Italia. La sua roccaforte è ubicata al momento sulle acque del vicino Atlantico. Dopo il transito dell'ultima perturbazione al centro-sud, l'anticiclone farà un tentativo di allungo verso l'Europa centrale e l'Italia con una sua classica "spanciata". Quest'anno, però, il vortice polare non gira a mille come l'anno scorso e soprattutto le anomalie termiche in Atlantico non sono favorevoli agli allunghi dell'alta pressione su di noi. In poche parole, il pallone gonfio e spavaldo che al momento campeggia ad ovest del Continente diventerà presto un grissino, con i suoi massimi che scapperanno lontani dalle nostre terre, in pieno Oceano. Nel week-end ed ancor più all'inizio della settimana prossima, tutta l'Europa centro-occidentale verrà inglobata da una vasta zona di bassa pressione che a più riprese investirà anche il nostro Paese. Fa davvero sensazione vedere l'Europa occidentale libera dall'oppressione anticiclonica degli ultimi anni. Per il momento nè l'anticiclone africano, nè tantomeno quello delle Azzorre saranno in grado di contrastare l'egemonia delle depressioni fredde sul nostro Continente. E' arrivata la rivincita del Generale Inverno dopo oltre 2 anni di latitanza? Presto per dirlo! E' inequivocabile, però, che i centri di alta e di bassa pressione siano ubicati in maniera assai diversa rispetto agli ultimi anni. Ecco le previsioni fino a martedì 2 dicembre Martedì 25 novembre: instabile al centro e su parte del sud con piogge e temporali anche forti. Bel tempo, ma freddo, al nord, con gelate. Mercoledì 26 novembre: ancora qualche pioggia al centro-sud, con quota neve in calo sulle Marche, fin sui 500 metri. Bello e freddo al nord. Ventoso ovunque. Giovedì 27 novembre: bello al nord e al centro, ma con temperature sempre rigide. Nubi sparse al sud con qualche pioggia o nevicata in montagna. Venerdì 28 novembre: peggiora su Sardegna, Tirreno e nord-ovest. Possibile neve fino in pianura su Piemonte, Lombardia e basso Veneto in serata. Temporali sulla Sardegna. Freddo al nord, più mite altrove. Sabato 29 novembre: instabile su tutta l'Italia. Neve fino a quote basse al nord e al centro, temporali al sud. Ventoso ovunque. Domenica 30 novembre: migliora al centro e al sud con rialzo termico. Peggiora al nord-ovest con neve fino in pianura sul Piemonte. Lunedì 1 e martedì 2 dicembre: perturbato al nord e al centro con piogge anche forti e nevicate in montagna. Situazione migliore al sud. Fresco al nord, più mite al centro e al sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum