Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo non si rimette ma concederà qualche giornata di sole

Le giornate migliori giovedì 9, domenica 12 e lunedì 13 maggio, le peggiori venerdì 10 al nord e sabato 11 al centro e lungo l'Adriatico. Le temperature si manterranno fresche, in calo nel fine settimana, poi in moderato rialzo. Possibile generale peggioramento a partire da mercoledì 15.

La sfera di cristallo - 7 Maggio 2013, ore 15.24

 Ricordate i tempi in cui, qualche anno fa, l'anticiclone delle Azzorre si faceva garante delle fasi più gradevoli del tempo sull'Italia? Ebbene da allora i protagonisti del clima sono cambiati e sullo scenario italico si sono avvicendate le alte pressioni nord-africane, contrapposte a qualche perturbazione atlantica, meglio ancora alle più frequenti gocce fredde.

Anche la primavera ha cambiato il suo volto, in modo particolare quest'anno, fautore di una evidente anomalia generale della stagione. Questa anomalia sembra dover tirare avanti anche nel prosieguo del mese di maggio. I motivi? La mancanza anche questa volta proprio di lui, l'anticiclone delle Azzorre.

Nel concreto, dopo i malesseri atmosferici accompagnati ad una insistente circolazione di bassa pressione da giorni vagante sulle tiepide acque del Mediterraneo, l'anticiclone delle Azzorre tenderà una mano al tempo europeo, ma verrà letteralmente decapitato in malo modo da una nuova profonda saccatura carica di maltempo entro la metà di maggio.

La cronologia degli eventi vedrà dunque ancora un po' di instabilità a spasso per l'Italia, anche se tra mercoledì 8 e giovedì 9 il sole riuscirà senz'altro a prevalere. Già giovedì sera però una perturbazione atlantica seguita da aria più fredda raggiungerà le Alpi, per poi valicarle e sfondare a suon di temporali sul nostro settentrione nella giornata di venerdì 10.

Sabato 11 sarà poi il turno delle regioni centrali, dove replicheranno tuoni e fulmini, in modo particolare lungo il versante adriatico, oltre che sul nord-est. Frattanto si compirà un generale ricambio d'aria che manderà in pensione il vecchio nocciolo di instabilità, in favore del descritto tentativo da parte dell'azzorriano.

La manovra favorirà un'ampia parentesi di tempo bello e clima gradevole tra domenica 12 e lunedi 13 maggio. Già martedì 14 però si faranno avanti invece le prime avvisaglie della nuova gestione del tempo di casa nostra: un profondo vortice di bassa pressione, che ci terrà compagnia a partire dalla metà del mese con un nuovo giro di vite del maltempo su gran parte dell'Italia.

SINTESI PREVISIONALE FINO A MARTEDI 14 MAGGIO 2013

MERCOLEDI 8 un po' di instabilità pomeridiana, specie sul nord-est e nelle zone interne del centro-sud, dove non mancheranno rovesci sparsi e qualche spunto temporalesco. Per il resto variabilità, ma in un contesto asciutto e in parte soleggiato. Clima mite e gradevole ovunque.

GIOVEDI 9 mattinata soleggiata pressochè ovunque. Dal pomeriggio graduale aumento della nuvolosità al nord, poi anche al centro e sulla Sardegna. Prima di sera arriva qualche acquazzone su Valle d'Aosta e alto Piemonte. Temperature massime in lieve rialzo.

VENERDI 10 passaggio temporalesco al nord, ad eccezione di Valle d'Aosta, ovest Piemonte ed estremo Ponente ligure. Sul resto del Paese tempo discreto, pur se un po' nuvoloso al centro. A fine giornata peggiora su Umbria e Marche con temporali. Temperature in calo al nord.

SABATO 11 instabile con rovesci e locali temporali su nord-est e zone interne del centro-sud in particolare lungo i versanti adriatici. Tempo migliore altrove, pur in un contesto di lieve variabilità. Calano le temperature anche al centro.

DOMENICA 12 generale miglioramento con passaggio a tempo per gran parte soleggiato su quasi tutta l'Italia. Clima fresco e gradevole ovunque.

LUNEDI 13 Ancora bel tempo su tutta l'Italia. Temperature massime in aumento.

MARTEDI 14 inizialmente bello, poi nubi in aumento su Isole Maggiori e settentrione, con qualche rovescio in serata possibile al nord-ovest. Clima molto mite.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum