Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il sole giocherà a nascondino con le nubi

Diversi corpi nuvolosi, talora anche sfilacciati, attraverseranno la Penisola, determinando a tratti delle piogge. Giornata peggiore sabato, migliore domenica. Da lunedì nuovo peggioramento al nord e martedì anche al centro, sud probabilmente ai margini e con temperature più calde.

La sfera di cristallo - 11 Maggio 2005, ore 16.24

Nube che va, nube che viene, si passa dai 13 ai 22 gradi come niente. Se prendi un aereo e per lavoro da Verona te ne vai a Palermo passi dai 10°C della prima mattinata in Valpadana ai 27°C della Sicilia. Allora non sai come fare sintetizzare il tempo di tutta la nazione in una sola parola, è impossibile, anche perchè non puoi nemmeno dire caldo al sud e freddo al nord, perchè la vicina Reggio Calabria aveva stamane solo 19°C, così come gran parte del meridione. Insomma, cari amici, è maggio! Si esce magari di casa sotto un acquazzone e con raffiche di vento, con tanto di maglioncino e giubbotto pensando che pioverà per tutta la giornata, invece alle 11 spunta il sole e fa caldo, così poi torni a casa con il fagotto sotto braccio, tutto bello sudato. Il tempo continuerà su questa linea anche nei prossimi giorni. Fintanto che gli anticicloni prenderanno il volo verso le alte latitudini o se ne staranno in disparte, l'Italia verrà costantemente raggiunta da impulsi di aria instabile o da corpi nuvolosi di modesta o moderata efficacia. Guasto più serio e generale sabato, ma domenica migliora...tranquilli, attenti però al possibile marcato peggioramento tra lunedì e martedì con una depressione organizzata, anche ben profonda, che potrebbe inserirsi almeno in parte sin nel Mediterraneo. Dico in parte perchè forse non avrà la forza di raggiungere con le sue spire anche il sud e farà fatica anche a piazzare un minimo al suolo sul Mar ligure, però resta potenzialmente interessante. Le buone notizie arriveranno dal 19, quando ritroveremo un paio di giorni più stabili, ma di questo si occupa la rubrica fantameteo. SINTESI PREVISIONALE sino a MERCOLEDI 18 maggio: Attendibilità medio-alta 65-70% sino a domenica, medio-bassa 55% da lunedì. giovedì 12 maggio: nuvolaglia sparsa al centro-sud, al sud velature passeggere. Sul Piemonte un po' di pioggia sul settore occidentale al mattino. Possibilità di qualche rovescio solo sull'Appennino centrale e forse lungo la fascia pedemontana laziale nel pomeriggio. Venti debole da est, temperature in lieve calo al sud, stazionarie altrove. venerdì 13 maggio: al nord nuvolaglia ma asciutto, sulla Sardegna piovoso al mattino, poi migliora, sulle restanti regioni centrali nubi in aumento e qualche rovescio, specie sulla Toscana, l'Umbria e il Lazio, nubi in aumento anche su Campania e Molise con brevi piogge non escluse, sul resto del sud secco e a tratti soleggiato, sulla Sicilia sereno. sabato 14 maggio: generale peggioramento con piogge sparse e brevi rovesci a partire dalla Sardegna, dalla Sicilia e dal nord-oveet in estensione a tutto il territorio, forse sul Lazio e la Toscana qualche cellula temporalesca in trasferimento in serata sulla Romagna e le coste venete. Schiarite su nord-ovest e isole nel tardo pomeriggio. Temperature in lieve calo. domenica 15 maggio: belle schiarite in mattinata, nel pomeriggio addensamenti su Alpi, Venezie e regioni adriatiche con qualche rovescio o breve temporale, venti che di dispongono da sud, temperature in aumento. lunedì 16 maggio: instabile con rovesci sulla fascia alpina e prealpina, incerto sul resto del nord, bello altrove salvo qualche addensamento, ulteriore rialzo termico al sud, stazionari i valori sulle rimanenti zone. martedì 17 maggio: peggioramento su tutto il centro-nord, rovesci e temporali più probabili sulla fascia montana e pedemontana del nord e sull'alta Toscana ed il levante ligure. Venti di Libeccio moderati. Al sud generalmente soleggiato. In calo le temperature al nord e lievemente anche al centro. mercoledì 18 maggio: instabile su tutto il centro-nord con qualche temporale, segnatamente nelle ore pomeridiane, temporanea instabilizzazione anche sul meridione con rovesci pomeridiani in Appennino, tendenza del vento a disporsi da Maestrale, miglioramento su nord-ovest e Sardegna nel corso del pomeriggio. Temperature in calo al centro-sud, in lieve aumento le massime al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum