Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nord sarà raggiunto anche la prossima settimana da alcuni temporali

Coinvolte anche parte delle regioni centrali e probabilmente Molise e Puglia. Farà comunque CALDO, anche se non soffocante.

La sfera di cristallo - 15 Luglio 2004, ore 16.26

Una saccatura legata alla depressione d'Islanda tenderà ad interessare la Penisola Iberica e la Francia a partire dal fine settimana. Fortunatamente non affonderà in modo dirompente, altrimenti la risalita di aria calda sull'Italia sarebbe stata ai limiti della sopportazione. Avremo dunque il SOLE, il CALDO, ma il tutto sarà sopportabile. La stabilità comunque non sarà assoluta e duratura. Si avrà infatti la possibilità che la coda del fronte freddo legato alla saccatura raggiunga le nostre regioni settentrionali nella serata di lunedì. Inoltre tra, martedì e mercoledì, navigando lungo la cresta d'onda anticiclonica e scivolando verso sud seguendo la traiettoria discendente dell'isoipsa, provocherà temporali sparsi anche su Marche, Abruzzo, forse Umbria, e infine Molise e Puglia. Nel frattempo si formerà anche un anticiclone scandinavo che punterà a saldarsi con quello presente nel Mediterraneo lungo un asse meridiano. Da qui, nonostante ci sia ancora un po' di fumo nelle carte, potrebbe derivarne una discesa di aria fresca ed instabile diretta proprio verso l'Italia tra sabato 24 e lunedì 26. La cosa è tutt'altro che sicura, aggiornatevi come sempre su MeteoLive! SINTESI PREVISIONALE sino a giovedì 23 luglio: venerdì 16 luglio: qualche temporale su Alpi e Prealpi, specie il settore centro-orientale, qualche sconfinamento probabile sulle pianure del Triveneto, per il resto sole protagonista e giornata calda, specie nelle metropoli. sabato 17 luglio: ancora qualche annuvolamento lungo le Alpi, le Prealpi e la fascia pedemontana lombarda e piemontese con isolati rovesci temporaleschi, specie verso sera, altrove in prevalenza soleggiato e caldo, a tratti afoso nelle grandi città. domenica 18 luglio: soleggiato ovunque e giornata calda da passare al mare o in montagna. Qualche punta oltre i 32°C. lunedì 19 luglio: nuvolosità irregolare al nord, ancora bello al centro-sud, tranne qualche nube sulla Toscana. Nel pomeriggio e verso sera temporali sparsi al nord, più intensi sulle Alpi, in trasferimento da ovest verso est. Temperature in lieve calo al nord, stazionarie altrove. martedì 20 luglio: al nord abbastanza soleggiato ma con tendenza temporalesca pomeridiana, più accesa su Triveneto ed Emilia-Romagna, incerto su Marche, Umbria, nord Abruzzo, rilievi più a est della Toscana e del Lazio con possibili rovesci o brevi temporali pomeridiani, altrove ancora soleggiato, temperature in lieve ulteriore calo al nord, in calo anche su medio Adriatico, stazionaria altrove. mercoledì 21 luglio: ancora temporali sparsi prevalentemente pomeridiani su Marche e Abruzzo, in estensione a Molise e Puglia; altrove bel tempo con qualche rovescio sulle Alpi e sul centro-nord Appennino, temperature in lieve calo al centro-sud. giovedì 22 luglio; ritorno del sereno e nuovamente caldo, specie sul nord-ovest e la Sardegna.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.42: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Est (Km. 4,2) e Allacciamento A7 Milano-..…

h 14.40: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum