Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il "muro" del caldo non reggerà...Temporali da venerdì su mezza Italia

Troppo modesta la resistenza del promontorio anticiclonico africano al nord e al centro, un po' più tenace al sud, dove comunque sarà costretto a cedere entro i primi giorni della prossima settimana. Temporali in arrivo da venerdì al nord e al centro, qualche rovescio anche al sud entro sabato, ma poi ancora un po' di caldo prima di un nuovo attacco temporalesco da ovest.

La sfera di cristallo - 20 Maggio 2014, ore 15.05

Primo tentativo dell'estate di sfondare nel cuore del Mediterraneo. Risultato? Modesto. I modelli hanno virato verso i temporali, concedendo al caldo solo una breve sfuriata tra mercoledì e giovedì e un ultimo sussulto al sud sino all'inizio della prossima settimana.

In pratica il primo assalto andrà quasi a vuoto, nonostante qualche punta non trascurabile di 31-32°C attesa soprattutto nella giornata di giovedì e con un'appendice al meridione anche nella giornata di venerdì.

Da ovest la struttura depressionaria insomma alla fine penetrerà dispensando dei temporali sparsi dapprima sul nord-ovest (serata di giovedì) e poi raggiungendo anche la Sardegna, il resto del nord e gran parte delle regioni centrali peninsulari.

Per sabato qualche temporale dovrebbe sfondare anche sul resto del Paese, mentre per domenica è previsto un temporaneo riscatto del cuneo africano al sud, anche se sul resto del territorio il tempo rimarrà un po' incerto.

Il tutto in attesa di un nuovo afflusso di aria fresca di origine atlantica all'inizio della prossima settimana che porterà altri temporali al nord, scavando anche una depressione al suolo sull'alto Tirreno.

Entro martedì 27 anche il centro tornerà a sperimentare acquazzoni e il caldo mollerà del tutto la presa anche dal sud entro giovedì 28, quando tutta l'Italia sarà impegnata da un tempo tra il variabile e l'instabile con altri groppi temporaleschi da mettere in preventivo.

Per il secondo anno consecutivo, nonostante la relativa mitezza che ci accompagna ormai da moltissimi mesi, l'Italia non sperimenta nessuna situazione di caldo estivo precoce di quelli tosti, se si eccettua il mese di aprile del 2013 al centro-sud. Sembra quasi che la primavera voglia davvero fare la primavera, come del resto chiedono da sempre quasi tutti gli italiani, una stagione intermedia, non un "trailer" dell'estate che verrà.

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 27 MAGGIO:
mercoledi 21 maggio
: su tutto il Paese bel tempo, salvo modesti annuvolamenti al nord, specie sul settore alpino e sul settore occidentale. Sulle Alpi Marittime in giornata non sono esclusi isolati rovesci. Più caldo ovunque, specie al centro-sud e in particolare nelle zone interne.

giovedì 22 maggio: al nord-ovest cielo parzialmente nuvoloso e verso sera primi rovesci o temporali su nord Piemonte ed ovest Lombardia. Sulle altre regioni bel tempo. Ulteriore rialzo delle temperature al centro-sud e sul nord-est con punte di 31-32°C. In serata nubi in arrivo anche sulla Sardegna.

venerdì 23 maggio: al nord, sulla Sardegna, sulla Toscana, l'Umbria e l'alto Lazio instabile con possibili rovesci o temporali, più probabili nelle prime ore a ridosso della costa e nelle zone interne durante le ore pomeridiane. Sul resto del centro nuvolosità variabile ma solo sporadici rovesci e tempo asciutto. Al meridione bel tempo e ancora caldo. Al nord e al centro calo lieve o moderato delle temperature.

sabato 24 maggio: condizioni di moderata instabilità su gran parte del territorio con locali rovesci o spunti temporaleschi, specie al centro e sul nord-est, ma con possibile coinvolgimento anche di Campania, Basilicata e zone interne appenniniche del meridione. Temperature in lieve diminuzione al centro-sud, stazionarie al nord.

domenica 25 maggio: ancora tempo inaffidabile al nord, specie ad ovest e a ridosso dei rilievi con possibili rovesci o brevi temporali. Incerto con locali rovesci anche in Toscana, bel tempo altrove, di nuovo più caldo al centro-sud.

lunedì 26 maggio: al nord e su Toscana e Sardegna ancora nuvolosità irregolare con locali rovesci, in particolare sulle zone interne e nel pomeriggio, altrove poco nuvoloso o velato, abbastanza caldo al centro-sud. 

martedì 27 maggio: peggiora con temporali sparsi al nord e al centro, poi anche sulla Campania, sul resto del sud ancora asciutto e spesso soleggiato. Temperature in calo al centro-nord, stazionarie al sud.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum