Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Mediterraneo? Un crocevia di depressioni...

La depressione che al momento sta dando maltempo su gran parte d'Italia si sposterà verso il meridione nei prossimi due giorni. Giovedì e venerdì saranno due belle giornate, ma sabato peggiora nuovamente al nord per l'arrivo dell'ennesima perturbazione.

La sfera di cristallo - 25 Ottobre 2010, ore 14.40

E' un autunno tutto da gustare quello che stiamo vivendo. Sembrano lontani anni luce i periodi in cui sull'Italia dominava un forte anticiclone...e lo faceva magari per mesi.

Le perturbazioni si rincorrono, quasi senza soluzione di continuità, gettandosi nel Mediterraneo attraverso una via ben collaudata negli ultimi mesi.

I fronti si affacciano dal nord Atlantico, piegano poi verso le Isole Britanniche e poi giù, verso la Francia ed il Mare Nostrum.

L'alta pressione delle Azzorre in questo caso funge da "specchietto per le allodole" offrendo (proprio lei!) la spalla all'aria fredda.

Cosa accadrà nel prossimi giorni? La depressione attualmente situata sul Mar Ligure si dirigerà prima verso la Corsica, poi sulla Sardegna ed a seguire in direzione delle nostre regioni meridionali.

Solo giovedì la sua parte più attiva dovrebbe straslare verso la Grecia, favorendo un miglioramento anche al sud.

Tutto finito? Nemmeno per idea! Passate le giornate di giovedì e venerdì, dove il tempo sarà discreto se non buono, da sabato l'ennesima perturbazione farà peggiorare il tempo al nord e darà probabilmente il via ad una nuova fase perturbata per lo Stivale.

Insomma, godiamoci il sole che ci verrà concesso tra una perturbazione e l'altra. Per adesso alte pressioni all'orizzonte non ce ne sono. Se volete sapere il seguito della storia, leggete la rubrica "Fantameteo" qui sotto riportata.

Ecco la possibile linea di tendenza del tempo fino alla giornata di lunedì 1 novembre.

Martedì 26 ottobre: tempo instabile su tutta l'Italia. Precipitazioni più intense al centro-sud e sulla Romagna, dove potrebbe nevicare sopra i 700-800 metri. In giornata migliora al nord e sulla Toscana, ancora brutto tempo altrove. Fresco e ventoso ovunque.

Mercoledì 27 ottobre: bel tempo al nord, Tirreno e Sardegna. Ancora instabile su Adriatico e soprattutto al sud, dove resterà alta la probabilità di precipitazioni. Ventoso e fresco ovunque.

Giovedì 28 ottobre: nubi residue al sud e sull'Abruzzo. Per il resto bel tempo. Ancona venti da nord, freddo al mattino al centro-nord.

Venerdì 29 ottobre: bel tempo su tutta la Penisola. Freddo al mattino al centro-nord, più mite di giorno.

Sabato 30 ottobre: maltempo al nord e sulla Toscana, con piogge anche intense. Bello sul resto del centro ed al sud con temperature in aumento.

Domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre: tempo instabile, se non perturbato, su quasi tutta l'Italia. Precipitazioni più frequenti al nord ed al centro. Fresco e ventoso.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum