Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il grande caldo interrotto da nubifragi?

La passata temporalesca potrebbe essere intensa. Tra martedì e mercoledì coinvolto dapprima il nord, poi il centro ed infine il meridione. Giovedì ritornerà l'alta pressione a partire dai versanti occidentali. Da venerdì a lunedì soleggiato e nuovamente caldo; in montagna possibili temporali estivi.

La sfera di cristallo - 16 Giugno 2003, ore 14.30

Una serie di violenti temporali è destinata a spezzare la morsa del caldo e dell'afa sulle nostre regioni a partire dal nord. Il prezzo da pagare per dormire e respirare un po' meglio potrebbe essere elevato. L'approssimarsi di un sistema frontale introdurrà infatti aria più fresca alle quote superiori; la contemporanea presenza di aria molto calda ed umida sulle PIANURE DEL NORD potrebbe generare tra martedì sera e mercoledì fenomeni temporaleschi molto violenti, associati a grandinate, forti raffiche di vento e copiose precipitazioni. Il calo dei geopotenziali, il parziale inserimento di un ramo del jet polare sul settentrione, una rotazione del vento incrociata alle varie quote (wind shear positivo) sono altri indicatori che fanno ipotizzare l'innesco di fenomeni turbolenti. Il fronte tra mercoledì e giovedì attraverserà anche il centro-sud, contemporaneamente da ovest saremo invasi da un promontorio di alta pressione che riporterà condizioni soleggiate e calde sino a domenica, a partire dal settentrione. Solo in montagna nella giornata di domenica sarà possibile qualche breve temporale pomeridiano. Da lunedì probabile abbassamento del flusso zonale, ritiro dell'anticiclone verso la sua sede e tempo in peggioramento. (tutti i dettagli nella rubrica del Fantameteo) Ecco la sequenza temporalesca prevista tra martedì e giovedì: MARTEDI 17: temporali al nord, anche violenti dalla serata. Locali grandinate e nubifragi e subitanee raffiche di vento. Fenomeni in estensione da ovest verso est. Temporali sparsi anche sull'Appennino centro-meridionale, tempo discreto o buono sulle isole. Calo termico al nord. MERCOLEDI 18: temporali sul nord-est e al centro, violenti su Marche ed Abruzzo con grandine, peggiora al sud nel pomeriggio, migliora al nord-ovest con residui temporali che precederanno una temporanea fase di vento da nord che renderà secca l'aria. Maestralata sulla Sardegna. Calo termico generale. GIOVEDI 19: ancora instabilità al sud e sul medio Adriatico con temporali anche forti, specie sulla Puglia, altrove ben soleggiato ma con temperature accettabili. Vento moderato settentrionale. VENERDI 20: soleggiato e nuovamente molto caldo. Punte comunque non superiori ai 33-34°C. SABATO 21: ancora soleggiato e caldo, ritorno dell'afa. DOMENICA 22: soleggiato ma con qualche temporale pomeridiano in montagna. Sempre caldo con punte di 34°C. LUNEDI 23: al nord cielo sempre più nuvoloso, specie su Alpi, Prealpi, Appennino ligure, dove si avranno alcuni rovesci. Nubi anche sull'alta Toscana, per il resto bel tempo. Temperature in leggero calo al nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.52: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

blocco

Regolazione traffico con chiusura ad intermittenza nel tratto compreso tra Piazzale Lato Italiano (..…

h 22.38: A35 BreBeMi

blocco incidente

Tratto chiuso causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo SP19(BS) e Svincolo Rovato in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum