Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Generale Inverno non sfonda dal Rodano e perde una battaglia contro la principessa primavera (ma non ancora la guerra)

Per quella c'è tempo. Intanto ci aspettano giorni di grande variabilità con un po' di vento e temperature ballerine ma non farà certo gran freddo.

La sfera di cristallo - 6 Febbraio 2006, ore 16.13

Mentre la Russia conosce uno degli inverni più rigidi della sua storia recente, l'Italia scampa per un pelo dalla nuova offensiva del Generale portata su due fronti: -il primo, quello balcanico, dal quale è riuscito ad inviare il suo spiffero gelido proprio sul nostro tallone d'Achille-meteo, la Puglia, (è proprio il caso di dirlo), portando freddo e neve fino a bassissima quota. -il secondo, che sembra non riuscire a sfondare dal Rodano ma che rimarrà confinato oltralpe a causa di una spallata dell'anticiclone delle Azzorre, il primo segno della Principessa primavera. ATTENTI però! Si tratta solo di una battaglia persa, il Generale Inverno non abdicherà tanto facilmente e siamo certi che ingaggerà nuove offensive da qui alla prima decade di marzo. Al primo sole tiepido di febbraio si è infatti convinti che la primavera sia dietro l'angolo, l'esperienza insegna che non è tanto l'altezza del sole a decretare maggiore o minore calore ma la massa d'aria dalla quale siamo interessati. Intanto godiamoci questa fase variabile e gradualmente più mite, con qualche pioggia sulle regioni tirreniche e temporanei rinforzi del vento, una situazione già vista in pieno inverno e che farà sicuramente piacere a chi proprio di sbrinare la macchina ogni mattina non ne può veramente più. SINTESI PREVISIONALE sino a LUNEDI 13 FEBBRAIO martedì 7 febbraio: al nord nubi in aumento ma senza fenomeni di rilievo sino a sera, al centro soleggiato ma arrivano le nuvole sulla Toscana, incerto sul meridione con residue nevicate a bassa quota al mattino, specie in Puglia, Basilicata ed est Sicilia ma con tendenza a miglioramento. Temperature in risalita. mercoledì 8 febbraio: nuvoloso su tutto il Paese, specie sulla fascia tirrenica, dove non mancheranno delle deboli piogge sparse, mentre sul versante adriatico si avranno schiarite, qualche pioggia anche in Liguria, pioviggini in Valpadana e deboli nevicate lungo lo spartiacque alpino, per il resto asciutto, umido. Temperature stazionarie in Valpadana, in aumento altrove, giovedì 9 febbraio: miglioramento al nord e al centro, ultime pioggerelle al sud, un po' di vento e temperature più miti ovunque. venerdì 10 e sabato 11 febbraio: tempo discreto su tutto il Paese salvo annuvolamenti passeggeri, specie lungo il versante adriatico e sui crinali alpini di confine ma con scarso rischio di fenomeni, temperature in lieve calo. domenica 12 febbraio: più freddo nelle Alpi, altrove situazione invariata, sempre un po' di variabilità sull'Adriatico e al sud. lunedì 13 febbraio: possibile peggioramento al nord con neve nelle Alpi ma tutto da confermare.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.47: A23 Palmanova-Tarvisio

coda

Code per 2 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Svincolo Di Tarvisio Sud (Km. 1..…

h 13.46: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Castel S.Pietro (Km. 38,2) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum