Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Generale inverno entra in scena e regala la NEVE a tutti i bambini che vivono in Adriatico

Da venerdì sensibile calo termico su tutto il Paese a partire dall'Adriatico e rovesci di neve sin sul mare dalla Romagna alla Puglia, fiocchi anche su Basilicata, monti calabresi, campani e siculi, Umbria orientale ed Aretino. Nord e resto del Tirreno all'asciutto. La prossima settimana gradualmente meno freddo e un po' di alta pressione ma forse non durerà molto.

La sfera di cristallo - 12 Dicembre 2007, ore 16.09

Da venerdì a domenica il Generale inverno entrerà in scena entrerà prepotentemente sulla nostra Penisola con forti venti e nevicate che probabilmente scenderanno fino al piano sul medio-basso adriatico e la Basilicata imbiancando a tratti le città costiere e recando qualche problema alla circolazione stradale, specie nell'immediato entroterra. Al nord e sul medio-alto tirreno il cielo azzurro la farà da padrone, il vento soffierà dai quadranti orientali ed intensificherà la sensazione di freddo. Qualche coraggioso fiocco di neve potrebbe sconfinare anche sui settori orientali della Toscana, dell'Umbria e del Lazio. Ci attendiamo un po' di neve anche su Sannio, Matese e qua e là anche in Calabria. Nel week-end il contrasto con aria più mite in risalita dal nord Africa darà luogo a precipitazioni anche sulle isole maggiori con neve sino alle quote collinari. Il nord e le coste dell'alto e medio Tirreno invece rimarranno in gran parte all'asciutto e i versanti alpini più meridionali rimarranno per l'ennesima volta senza un solo fiocco di neve. (Del resto ormai sono vaccinati). Inoltre il minimo rispetto al dicembre 2001 con cui vedo si vogliono trovare analogie passerà almeno 600km più basso. La prossima settimana gradualmente l'anticiclone che si era finalmente sbilanciato sul nord Europa tornerà sui suoi passi cercando di abbracciare il Mediterraneo centrale e dunque l'Italia. Dovrebbe riuscire nel suo intento soprattutto al nord stemperando le temperature e recando stabilità, mentre al centro-sud rimarranno un po' di incertezze prima di assistere anche qui ad un miglioramento. Già prima di Natale però il tempo potrebbe subire nuovi importanti scosse. Abbiamo infatti già parlato molte volte della Nina che spinge l'anticiclone ad ergersi verso nord-est sbarrando la strada alle perturbazioni ma aprendo un canale utile all'aria fredda, è anche assai probabile che il vortice polare, dopo una temporanea ripresa, tenda nuovamente a quietarsi facendo scendere anche verso l'Europa centrale ed orientale nuovi minacciosi nuclei freddi in grado di inserirsi persino nell'area mediterranea. SINTESI SINO A MERCOLEDI 19 DICEMBRE 2007 Giovedì, 13 dicembre 2007 Al nord, sulla Sardegna, lungo le regioni centrali tirreniche e l'Umbria cielo poco nuvoloso salvo passaggi nuvolosi modesti. Sul resto d'Italia tempo incerto con possibili locali rovesci o piovaschi. Limite delle nevicate sui 600-700m in Appennino. Temperature in lieve calo in Adriatico, stazionarie altrove. Banchi di nebbia in Valpadana nottetempo e al mattino, specie sul Veneto e l'Emilia. Venerdì, 14 dicembre 2007 In Adriatico daalla Romagna sino alla Puglia e sulla Basilicata nuvoloso con rovesci di neve intermittenti che, con il passare delle ore, interesseranno localmente anche i litorali. Sul resto del sud tempo incerto con qualche rovescio, nevoso sino a quote collinari, ampie schiarite sulla costa campana e sul sud della Sicilia. Sul resto del centro e sul Triveneto invece cielo poco o parzialmente nuvoloso con fenomeni assenti. Sereno sul nord-ovest. Temperature in generale flessione, più sensibile in Adriatico. Bora e Grecale in azione. Sabato, 15 dicembre 2007 Dalla Romagna sino alla Puglia e sulla Basilicata cielo irregolarmente nuvoloso con rovesci di neve a tratti sin sui litorali, e in genere più frequenti ed intensi su Abruzzo meridionale, Molise e nord Puglia. Tempo incerto anche sul resto del sud, sull'Aretino, l'Umbria orientale, il Reatino e il Frusinate, le zone interne campane e il nord della Sicilia con qualche rovescio, nevoso anche a bassa quota. Su tutte le altre regioni tempo buono salvo qualche passaggio nuvoloso, in particolare sull'estremo nord-ovest, l'alto Adige orientale, la Carnia e la Venezia Giulia ma senza fenomeni di rilievo. Freddo e ventoso ovunque con probabile giornata di ghiaccio in Appennino anche alle basse quote. Domenica, 16 dicembre 2007 NORD-OVEST Nubi sparse, più intense su Liguria e Piemonte, non associate a fenomeni di rilievo. Molto freddo. NORD-EST Locali annuvolamenti a ridosso della Romagna con qualche fiocco in appennino. Maggiori schiarite altrove. Molto freddo. CENTRO Qualche nevicata lungo l'Adriatico a quote prossime al litorale. Piogge sulla Sardegna ma con neve a quote basse in Barbagia. Asciutto altrove. Molto freddo e ventoso. SUD Neve fin sul litorale su Puglia e Molise, fino a 300m su Basilicata, monti calabresi e 400m sulla Sicilia settentrionale. Per il resto tempo asciutto. Freddo e ventoso. Lunedì, 17 dicembre 2007 NORD-OVEST Bel tempo. Molto freddo al mattino con gelate estese. Qualche grado in più nel pomeriggio. NORD-EST Bel tempo. Molto freddo al mattino con gelate estese. Qualche grado in più nel pomeriggio. CENTRO Ancora nubi irregolari, con qualche nevicata in Adriatico sopra i 300-400 metri. Piogge sulla Sardegna con neve su . Molto freddo. SUD Nubi irregolari a tratti intense con deboli spruzzate di neve sopra i 300-400 metri. Freddo e moderatamente ventoso. Martedì, 18 dicembre 2007 NORD-OVEST Bel tempo in Liguria ed in montagna. Freddo con le prime nebbie in pianura. NORD-EST Bel tempo in montagna. Freddo e nebbioso a tratti in pianura. CENTRO Nubi sparse, più intense sulla Sardegna dove saranno possibili occasionali precipitazioni. Altrove tempo asciutto. Freddo. SUD Nubi irregolari con isolate spruzzate di neve in Appennino sopra i 300-400 metri. Qualche pioggia in Sicilia. Freddo. Mercoledì, 19 dicembre 2007 NORD-OVEST Generali condizioni di tempo buono. Nebbie sulle pianure e gelate estese nottetempo. Mite in montagna e in Liguria. NORD-EST Condizioni di tempo buono. Nebbie sulle zone di pianura ed estese gelate nottetempo. Più mite in montagna. CENTRO Nubi sparse lungo l'Adriatico senza fenomeni. Sole su Tirreno e Sardegna. Temperature in aumento. SUD Qualche nube in Appennino, sulla Sicilia e lungo l'Adriatico senza conseguenze. Piuttosto freddo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.18: A4 Venezia-Trieste

coda incidente

Code causa incidente risolto nel tratto compreso tra Svincolo S. Stino Di Livenza (Km. 435,3) e Svi..…

h 21.18: A24 Tratto Urbano

allagamento blocco

Chiusura nodo causa allagamento a Svincolo Tangenziale Est (Km. 7,2) in direzione salaria…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum