Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Generale Inverno corre sul filo dell'alta pressione

Inverno anticipato sull'Italia a novembre? Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco...Ancora troppi punti interrogativi in sospeso.

La sfera di cristallo - 26 Ottobre 2007, ore 15.54

Si parla di modificazione artificiale del clima dai tempi della guerra fredda, poi ci fu il progetto Storm Fury per domare gli uragani, per anni sospeso ed ora tornato in auge. Se molti progetti appaiono assurdi ed oltretutto irrealizzabili, uno mi piacerebbe che andasse a buon fine: quello per l'indebolimento degli anticicloni subtropicali in sede mediterranea nei periodi deputati alle precipitazioni. Sono sempre loro infatti a rompere le uova nel paniere, a disturbare in maniera anche vistosa l'inserimento delle piovose perturbazioni atlantiche e dei flussi freddi in arrivo dal nord Europa e a mettere in crisi i previsori. Certo, qualche volta sono proprio le alte pressioni a favorire l'ingresso del freddo, ergendosi orgogliosamente verso il Grande Nord, ma più spesso, come sovente accaduto negli ultimi 25 anni, si impossessano dell'Italia e non mollano più. L'autunno di quest'anno però sembra mostrare qualche variante in più: intanto non si vede ancora l'anticiclone padrone del campo. Per ora si limita infatti a qualche sortita, evidenziata da sprechi del tubetto del "marrone" o "granata" nelle carte meteorologiche, ma più spesso il nostro amicone rimane di quinta ad ovest del Continente. Contemporaneamente si nota una maggiore propensione delle masse fredde a portarsi con un certo anticipo e con confortante intensità verso l'area mediterranea. Fra l'altro notiamo con piacere che quest'anno è presente una falla barica proprio alle nostre latitudini che funge da richiamo per le saccature. La sua posizione è meno occidentale rispetto allo scorso anno e questo fa ben sperare per una buona riuscita almeno della prima parte dell'inverno. Infine le proiezioni per novembre mostrano ancora la chiara possibilità che siano le situazioni perturbate e fredde a dominare la scena più che il respiro mite dell'anticiclone, anche se altri segnali farebbero invece intendere che quest'ultimo avrebbe sempre un asso nella manica per ribaltare i pronostici. Se la corrente a getto infatti rinforzasse, l'anticiclone delle Azzorre verrebbe a posizionarsi stabilmente sul centro Europa deviando verso l'est europeo tutte le colate fredde. Insomma la situazione resta in bilico ma una cosa è certa: il Generale Inverno corre sul filo dell'alta pressione e mai come in questa occasione il filo potrebbe usurarsi proprio a ridosso dell'Italia. SINTESI PREVISIONALE SINO A VENERDI 2 NOVEMBRE 2007 Week-end 27-28 ottobre 2007 Tempo in miglioramento salvo residui addensamenti su isole, meridione, nord-est e regioni adriatiche con brevi piogge nella giornata di sabato, tendenza a miglioramento domenica. Lunedì 29 ottobre 2007 Tempo incerto al centro e sulla Sardegna con tendenza a peggioramento piovoso dal pomeriggio, nubi in aumento anche su tutto il sud con qualche pioggia sparsa in serata su Campania e Sicilia. Al nord dapprima soleggiato ma con aumento della nuvolosità, tempo però asciutto. Martedì, 30 ottobre 2007 NORD-OVEST Nubi in aumento con qualche pioggia su Liguria e Lombardia; neve in montagna a quote medio-alte. Fresco NORD-EST Molto nuvoloso con piogge sparse. Qualche nevicata in montagna a quota medio-alte. Fresco. CENTRO Piogge sparse e temporali su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna. Per il resto nubi sparse senza fenomeni. Mite. SUD Nubi sparse senza fenomeni degni di nota. Mite. Mercoledì, 31 ottobre 2007 NORD-OVEST Incerto al mattino su est Lombardia e levante ligure con qualche pioggia; asciutto altrove. Migliora ovunque nel pomeriggio. Fresco. NORD-EST Piogge sparse sui settori orientali e sull'Emilia Romagna; graduale miglioramento a partire da ovest, con scharite tra il pomeriggio e la serata. Fresco. CENTRO Instabile su gran parte delle regioni con piogge sparse anche a carattere di rovescio. Fresco. SUD Tempo instabile con piogge sparse e qualche temporale. Fresco. Giovedì, 1 novembre 2007 NORD-OVEST Tempo discreto ma con nubi in aumento dalla sera sulle Alpi. Mite. NORD-EST Tempo nel complesso buono, salvo addensamenti locali. Mite. CENTRO Nubi sparse con qualche pioggia tra Marche Lazio e Abruzzo. Asciutto sulle altre regioni. Mite. SUD Nubi irregolari con qualche pioggia sulla Puglia. Ampie schiarite sulla Sicilia. Mite. Venerdì, 2 novembre 2007 NORD-OVEST Qualche nube sulle Alpi senza fenomeni. Per il resto tempo buono. Piuttosto freddo al mattino, più mite di giorno. NORD-EST Qualche nube sulle Alpi senza fenomeni. Per il resto tempo buono. Piuttosto freddo al mattino, più mite di giorno. CENTRO Nubi sparse con qualche isolata pioggia sparsa sul settore adriatico. Neve in Appennino a quote medio-alte. Un po' più freddo. SUD Molto nuvoloso con possibili rovesci sparsi, abbastanza freddo per la stagione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.30: A4 Milano-Brescia

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) e Svincolo..…

h 00.56: A27 Mestre-Belluno

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Fadalto-Lago Di S.Croce (Km. 66,8) e Vittorio Veneto Sud (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum