Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il diluvio e il deserto...

Chi troppo e chi niente: nel meteo non esiste una distribuzione democratica delle piogge. Il Triveneto ha comunque beneficiato di precipitazioni importanti, sul resto del Paese non si sono registrate piogge rilevanti. Ora per la pioggia al nord si guarda a martedì, per il centro-sud anche nei giorni successivi. L'estate continuerà in modo più simpatico...

La sfera di cristallo - 1 Luglio 2005, ore 16.05

Chi troppa pioggia, chi nemmeno una goccia. L'estate è anche questa. Del resto non è una novità che il Triveneto faccia bottino pieno di precipitazioni visto che gli accumuli medi in alcune relative zone montane superano anche i 3000mm annui. Il problema della siccità si è attenuato a livello locale ma non globale. MeteoLive però oggi non vuole limitarsi a citare ancora una volta Piemonte o Liguria ma vuole coinvolgere anche le isole, dove a parte qualche temporale isolato, le precipitazioni latitano in modo preoccupante. Come mai è piovuto tutto sul Triveneto, ci chiedono i lettori? Perchè le correnti erano da ovest e l'arco alpino occidentale ha schermato il Piemonte, senza contare la Liguria, e l'ovest della Lombardia; si è insomma trattato di una sorta di black-out delle nuvole che si sono invece potute ripresentare scoppiettanti, una volta superato l'ostacolo alpino, già a partire dalla bergamasca. Pochi fenomeni anche in Valle d'Aosta. Cosa ci aspetta ora? Intanto un fine settimana di piena estate con temperature sopportabili con qualche temporale sull'Appennino centro-meridionale e forse sul basso Adriatico, per il resto molto sole. Da lunedì ecco avvicinarsi una perturbazione importante (con i tempi che corrono anche un fronticello appena organizzato diventa importante) capace forse di far piovere in modo più uniforme al nord ma sempre con il rischio del liscio del Piemonte. Questa volta coinvolgimento possibile della Toscana, delle Marche e dell'Umbria con qualche rovescio temporalesco. Sul resto del Paese bisognerà attendere che le correnti ruotino a nord-ovest per sospingere aria più fresca ed instabile ad attivare cellule tempoalesche sparse. In ogni caso da mercoledì si aprirà una fase interlocutoria con l'Italia al bivio tra tre cellule anticicloniche, quasi una sorta di terra di nessuno in cui potrebbe infilarsi qualche corrente instabile. SINTESI PREVISIONALE sino a venerdì 8 luglio: -sabato 2 luglio avremo condizioni di moderata instabilità su Marche, Abruzzo e meridione con locali temporali sulle zone montuose, altrove bel tempo con moderata ventilazione settentrionale e temperature sopportabili. -domenica 3 luglio: bel tempo ovunque, caldo un po' fastidioso al nord-ovest. -lunedì 4 luglio: arrivano le nuvole e i primi rovesci in serata sul Piemonte, altrove ancora bello, un po' di afa. -martedì 5 luglio: perturbato al nord con rovesci e temporali, anche forti su Lombardia e Triveneto, instabile con rovesci su Toscana, Umbria e Marche, incerto ma secco sul resto del centro, poco nuvoloso al sud. Netto calo termico nelle zone interessate da piogge. -mercoledì 6 luglio: migliora al nord, un po' di instabilità al centro-sud con locali temporali pomeridiani, vento fresco. -giovedì 7 luglio: ancora instabile al centro-sud, specie sull'Adriatico, con temporali locali, al nord soleggiato, temperature gradevoli ovunque. -venerdì 8 luglio: al nord bello, al centro-sud e sulle isole moderata variabilità e ancora temporali pomeridiani a livello locale, temperatura stazionaria.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.09: A24 Roma-Teramo

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Assergi (Km. 116,7) e Colledara-San Gabriele (Km. 136,3) in entra..…

h 03.20: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Allacciamento A..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum