Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il caldo africano ci saluterà già dal fine settimana

In arrivo una fase di tempo meno calda, a tratti temporalesca, l'anticiclone delle Azzorre proverà poi a riportare la stabilità ma sarà disturbato dalle correnti atlantiche.

La sfera di cristallo - 27 Luglio 2005, ore 16.59

Potrebbe essere l'ultima vera ondata di caldo africana della stagione quella che stiamo vivendo? Forse: diciamo intanto che le configurazioni bariche previste per la prima decade di agosto non mostrano più la risalita verso il Mediterraneo del Gobbo di Algeri e questa è già una bella notizia. Quanto all'evoluzione per i prossimi giorni aspettiamoci quanto segue: -ancora 48-72 ore di calura abbastanza fastidiose con punte di 38 e più sporadiche di 40 al centro-sud, specie sulle isole. -Una serie di impulsi temporaleschi che faranno la barba alle Alpi riuscendo però in qualche caso anche a farsi largo in Valpadana nel corso del fine settimana -Ecco poi il passaggio di una goccia di aria più fredda in quota su tutto il Paese tra lunedì 1 e martedì 2 agosto con temperature in calo -Infine ecco l'anticiclone delle Azzorre entrare in azione e riportare solo ed un po' di caldo ma senza quella incisività tale da resistere agli attacchi delle correnti atlantiche. Dunque confidiamo in una fase del tempo sempre estiva ma con una gradevole e moderata variabilità. ATTENZIONE: segnaliamo già da questa sera il rischio di forti episodi temporaleschi sulla regione alpina, prealpina e pedemontana del nord nel tardo pomeriggio di venerdì e in quello di sabato. MeteoLive dedicherà domani uno zoom particolare allo studio di queste prospettive temporalesche. SINTESI PREVISIONALE sino a mercoledì 3 agosto: giovedì 28 luglio: ben soleggiato e caldo su tutto il Paese con punte di 37-38°C e più isolatamente di 40°C, al sud. Isolati focolai temporaleschi sulle Alpi verso sera. venerdì 29 luglio: si accrescerà l'instabilità sulla Valle d'Aosta, l'alto Piemonte e l'alta Lombardia con rischio di temporali molto forti su Ossola, zona laghi, Canton Ticino, Comasco e Lecchese. In serata temporali sparsi anche sul restante settore alpino. Occasionali focolai anche in Valpadana. Altrove ancora caldo intenso ed afoso. sabato 30 luglio: nuovi episodi temporaleschi intensi su alto Piemonte ed alta Lombardia in progressione verso il Triveneto, specie Val d'Adige, Bellunese e Vicentino. Isolati temporali anche sull'Appennino ligure ed emiliano, per il resto ancora secco e molto caldo, specie su centrali tirreniche e Sicilia. domenica 31 luglio: qualche temporale sulle Alpi orientali e sul Friuli Venezia Giulia, anche forte, per il resto soleggiato ma inserimento di aria più fresca a partire da ovest e temperature in calo. lunedì 1 e martedì 2 agosto: probabile temporanea instabilizzazione su tutta la Penisola con brevi rovesci o temporali, più probabili al centro-sud e sulle isole, occasionali grandinate ed ulteriore netto calo delle temperature. mercoledì 3 agosto: nuovamente più soleggiato e caldo moderato.

Autore : Alessio GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.51: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e L'aquila Ovest (Km. 101) in..…

h 03.50: A24 Roma-Teramo

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Assergi (Km. 116,7) e L'aquila Est (Km. 106,8) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum