Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Grosse opportunità di pioggia AL NORD la prossima settimana!

Esaurita la fase fredda, correnti più umide meridionali dovrebbero portare piogge più o meno intense su gran parte del nord Italia all'inizio della prossima settimana.

La sfera di cristallo - 2 Aprile 2008, ore 15.21

Il primo nucleo di aria fredda è ormai alle porte dell'Italia. Nei prossimi due giorni molte nubi correranno sulla Penisola da nord a sud, determinando anche dei rovesci o qualche temporale su parte del centro e al sud. Attesa anche la neve sull'Appennino centro-meridionale al di sopra degli 800-1000 metri, oltre ad un calo delle temperature soprattutto sui settori orientali e al sud. Il nord-ovest quasi non si accorgerà di nulla, rimanendo ben protetto dall'arco alpino alle sue spalle. Anche sul resto del nord la nuvolosità sarà abbastanza scarsa, così come le precipitazioni. Nel prossimo fine settimana avremo il "giro di boa" delle correnti. Da un nord teso si passerà prima ad un ovest, successivamente ad un sud/sud-ovest molto umido. Il secondo nucleo freddo, difatti, avrà una direttrice più occidentale. L'aria fredda scenderà sulla Francia, agganciando poi una depressione stazionaria sulla Penisola Iberica, facendola muovere verso l'Italia. Questa sarà causa di piogge anche abbondanti al nord nella giornata di martedì 8 aprile. I modelli oggi disponibili danno come molto probabile l'aggancio tra le due figure bariche, con conseguente maltempo al nord. Logicamente se il suddetto aggancio non dovesse avvenire, la situazione potrebbe evolvere anche in maniera diversa. Questa evoluzione, al momento, non è contemplata dai modelli, ma è nostro dovere citarla ugualmente, stante anche la distanza previsionale non troppo breve. Ecco le previsioni per i prossimi 7 giorni. Giovedì 3 e venerdì 4 aprile: instabile sul medio Adriatico e al sud con possibili rovesci, nevosi sopra gli 800-1000 metri in Appennino. Nubi sparse anche sul resto del centro e al nord-est, ma senza fenomeni. Bello al nord-ovest. Venti sostenuti da nord ovunque, mari molto mossi. Sabato 5 aprile: ultime note di instabilità al sud, in via di attenuazione. Per il resto tempo abbastanza buono. Freddo al mattino specie al centro-sud, più mite di giorno al nord. Venti settentrionali in attenuazione. Domenica 6 aprile: nubi in aumento al nord e lungo tutta la dorsale appenninica. Qualche rovescio possibile. Situazione migliore al sud. Fresco ovunque. Lunedì 7 aprile: un po' di nubi sulle Alpi con qualche precipitazione possibile. Abbastanza buono il tempo altrove. Temperature in aumento, specie al centro e al sud. Martedì 8 e mercoledì 9 aprile: tempo perturbato al nord e sull'alto Tirreno con piogge e temporali. Tempo migliore sul resto del centro e al sud. Fresco al nord, molto mite (quasi caldo) al centro-sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum