Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Grandi manovre contro il caldo

Ce la faremo a uscire da questa situazione di grande disagio fisico? Probabilmente si ma non pioverà su tutta la Penisola.

La sfera di cristallo - 24 Giugno 2003, ore 16.32

SITUAZIONE Si scuote l'Europa di fronte ad un caldo veramente impressionante che ormai ci tiene compagnia da maggio. Si comincerà con un piccolo vortice colmo di aria fresca ed instabile che si posizionerà sul nord Italia tra giovedì e venerdì, portando una prima seria ondata temporalesca estesa che potrà coinvolgere di riflesso anche le regioni centrali. Si continuerà la prossima settimana con il passaggio di due perturbazioni atlantiche sul settentrione, con particolare interessamento della regione alpina. Al centro-sud probabilmente non succederà un granchè ma le temperature saranno almeno sopportabili, rispetto a quelle canicolari di queste ultime settimane. COSA SUCCEDERA' NEL FINE SETTIMANA? L'anticiclone delle Azzorre sta spingendo un cuneo verso la Scandinavia; il braccio di collegamento tra la cellula madre sulle Azzorre e la figlioletta sul Mar di Norvegia è esile e consentirà (sabato) l'inserimento di una profonda depressione sul Regno Unito che riuscirà a proporre due corpi nuvolosi sull'Europa centrale, che interesseranno in parte anche le nostre regioni settentrionali tra domenica e mercoledì. Al centro-sud sarà invece probabile una nuova moderata rimonta anticiclonica nord africana che respingerà verso nord i fronti perturbati ma ancora è tutto da verificare. IN SINTESI Mercoledì 25: temporali sparsi su Alpi e Prealpi, qualcosa sconfinerà anche in pianura al nord, ma solo localmente. Al centro-sud nulla di significativo. Sempre caldo ovunque. Giovedì 26: ecco i temporali sul settentrione, specie in serata, qualche fenomeno potrà risultare anche violento. Calo della temperatura. Temporali isolati anche sull'Appennino centrale, per il resto ancora molto sole e caldo. Venerdì 27: Temporali sparsi al nord e al centro, specie in montagna, qualche fenomeno anche su Molise, Gargano e Puglia settentrionale, sul resto del sud e sulle isole più soleggiato, meno caldo ovunque. Sabato 28: temporanea stabilizzazione, solo qualche temporale isolato su Alpi ed Appennino, forse anche sui monti siculi. Temperature stazionarie o in calo leggero al sud. Domenica 29: peggiora al nord con rovesci su Alpi e Prealpi, specie nel pomeriggio, nuvoloso in Valpadana e la Liguria, più sole in Romagna. Nubi sull'alta Toscana, per il resto abbastanza soleggiato, qualche isolato temporale sull'Appennino centrale, fresco al nord, caldo sopportabile al centro-sud. Lunedì 30: al nord instabile con rovesci temporaleschi, naturalmente più frequenti in montagna, temporali pomeridiani anche sull'Appennino centrale, nubi sparse sulla Sardegna, al sud bel tempo. Temperature sopportabili ovunque, fresche al nord. Martedì 1° luglio: passaggio di un fronte sulle zone alpine e prealpine con acquazzoni, qualche temporale sull'alta pianura lombarda e veneto-friulana, per il resto abbastanza soleggiato. Sempre fresco al nord, caldo ma non troppo al centro-sud.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum