Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Godiamoci la tregua...

Sabato qualche temporale al nord e un po' meno caldo ovunque, domenica con sole prevalente. Lunedì perturbazione in viaggio tra Alpi e regioni di nord-est, martedì riflessi temporaleschi in Adriatico e Maestrale gradevole sul resto del Paese. Si resisterà bene sino a giovedì, quando riesploderà una calura severa che ci accompagnerà almeno sino al 5-6 luglio.

La sfera di cristallo - 22 Giugno 2012, ore 15.00

Tutti vogliono l'estate, poi scoprono che l'estate negli ultimi anni è diventata spesso sinonimo di caldo africano e allora chiedono pietà e invocano temporali rinfrescanti.

Il problema è a monte: il caldo mal si sopporta per due motivi, la dipendenza dai condizionatori d'aria, l'isola di calore urbana. Cemento che cresce, calore che aumenta o meglio che resta intrappolato tra le vie delle nostre città e viene faticosamente e solo parzialmente evacuato solo a fine nottata.

In più mettiamoci questo spostamento verso nord delle fasce climatiche, dunque con la cella di Hadley che agisce più a nord e di conseguenza con le masse calde africane che ci visitano con moltapiù insistenza di prima, mettiamoci che il Polo nord è ridotto ad una vecchia e bucherellata zattera di ghiaccio e la frittata, anzi il forno, è fatto.

Quando entra in scena l'africano nessuno sa come andrà a finire la stagione. Stiamo entrando gradualmente nel mese statisticamente più caldo dell'estate, dunque è logico preoccuparsi un po' quando le figure bariche sono disposte in questo modo.

Non c'è un anticiclone europeo che concentri il caldo verso Europa centrale e Regno Unito, non c'è una corrente fresca da est che scorra sotto il bordo di questo anticiclone. L'aria fresca semmai se ne sta per andare sull'estremo ovest del Continente, in pieno Atlantico e per noi questo vuole dire una sola cosa: anticiclone africano.

La parentesi "fresca" ma sarebbe meglio dire NORMALE prevista tra sabato e l'inizio della prossima settimana, lascerà spazio dunque ad una nuova spallata di questa lingua calda, oserei dire bollente, che andremo ritrovandoci addosso tra giovedì 28 e la prima settimana di luglio.

Fortunati coloro che partono per i monti, lì quando c'è un anticiclone del genere si è davvero felici di essere in montagna e la si gode pienamente. Ugualmente fortunati, ma forse leggermente meno, coloro che partono per il mare, perchè la compressione anticiclonica potrebbe davvero limitare le brezze ad un soffio, e restare sotto il sole cocente per ore in riva al mare non sarà per tutti tanto divertente, basterà tuttavia entrare in acqua per stare subito meglio. Chi rimarrà in città, gioco forza, si consolerà con gelati, granite, centri commerciali e...condizionatori.

Per saperne di più consulta:
http://meteolive.leonardo.it/previsioni-meteo/italia/22/giugno/2012/temperature

SINTESI PREVISIONALE SINO A VENERDI 29 GIUGNO 2012:
Sabato 23 giugno: qualche temporale al nord e clima più gradevole con ingresso della Bora da debole a moderata. I fenomeni si concentreranno su Alpi e Prealpi centro-orientali, pianura lombarda, veneta e friulana, con qualche sconfinamento in Emilia, rovesci possibili anche a ridosso dei rilievi piemontesi e sull'Appennino ligure, tempo buono altrove, salvo isolati focolai temporaleschi in Appennino nel pomeriggio, un po' di maestrale. Temperature in calo, specie al nord.

Domenica 24 giugno: torna il sole ovunque al mattino, nel pomeriggio cumuli su centro-est Alpi con isolati rovesci sulle Dolomiti, Carnia e Tarvisiano, verso sera velature su tutto il nord, sul resto del Paese bel tempo. Caldo moderato.

Lunedì 25 giugno: al nord annuvolamenti irregolari e su Alpi, Triveneto ed Emilia-Romagna nel pomeriggio qualche rovescio, anche a sfondo temporalesco, qualche piovasco o rovescio possibile anche su Spezzino ed alta Toscana, per il resto tempo buono con cielo al massimo velato e tempo asciutto, ancora un po' caldo.

Martedì 26 giugno: migliora al nord con vento fresco in rientro da est, instabile su medio-basso Adriatico con alcuni rovesci o temporali sparsi, anche forti, incerto sul resto del centro-sud con isolati temporali su zone interne ed appenniniche, bello sul resto del Paese, un po' di vento da nord-ovest al centro-sud, sostenuto sulla Sardegna. Frescura relativa.

Mercoledì 27 giugno: la giornata più gradevole della settimana con bel sole e senza eccessi termici.

Giovedì 28 e venerdì 29 giugno: calura in nuova accentuazione, già diversi over 32-33°C. 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.43: A25 Torano-Pescara

fog

Nebbia nel tratto compreso tra Sulmona-Pratola Peligna (Km. 136,8) e Bussi-Popoli (Km. 150) in en..…

h 04.12: A1 Milano-Bologna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento Con Ramo Casalecchio (Km. 195,3) e Allacciament..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum