Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giu il sipario sul freddo! Si apre un periodo piu mite, ma assai piovoso

Martedì ultime nevicate sulla pianura piemontese, per il resto temperature in addolcimento ovunque. I prossimi quattro giorni porteranno molta pioggia sull'Italia. Da Santo Stefano probabile ritorno di un po' di freddo, specie al nord e lungo il versante adriatico.

La sfera di cristallo - 20 Dicembre 2010, ore 14.37

La temperatura sull'Italia sta aumentando. I venti gelidi da nord che hanno portato la prima vera ondata di gelo stagionale sulla nostra Penisola sono ormai un lontano ricordo.

La neve è indubbiamente bella in montagna e nelle campagne, ma quando cade nelle città genera intralci, disagi e polemiche.

Ci lasciamo alle spalle una settimana che, meteorologicamente, ha fatto vedere di tutto in Italia: gelo, vento forte, nevicate e persino temporali nevosi.

Ora, come anticipato poco sopra, si cambia registro. Arrivano correnti molto miti dal bacino occidentale del Mediterraneo, che in breve tempo scalzeranno il freddo ancora presente in Italia.

Se al centro ed al sud la sostituzione della massa d'aria avverrà in fretta, al nord non sarà così semplice scalzare un cuscino freddo annidato nei bassi strati padani.

La prima perturbazione della serie, quella attesa tra martedì e mercoledì, potrebbe quindi "mandare in bianco" molte zone della pianura piemontese e forse anche l'ovest della Lombardia.

La seconda perturbazione, quella piu intensa, è attesa sull'Italia tra giovedì e sabato. Questa porterà soprattutto piogge e relegherà la neve a casa sua, ovvero sulle Alpi e le cime dell'Appennino.

Ci aspetta quindi un periodo piovoso, che potrebbe avere termine proprio nella giornata di Natale. Successivamente sarà possibile il ritorno di un po' di freddo e per Santo Stefano forse anche un po' di neve a bassa quota al centro-sud. Sarà l'inizio di una nuova ondata fredda? La parola al Fantameteo.

Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 21 dicembre: peggiora al nord con neve in pianura sul nord-ovest, specie sul Piemonte. Altrove nubi sparse, con addensamenti locali e basso rischio di pioggia. Temperature in aumento al centro-sud, in calo al nord.

Mercoledì 22 e giovedì 23 dicembre: tempo perturbato al centro-nord con piogge sparse e rovesci. Quota neve in progressivo innalzamento. Al sud nubi sparse, ma senza fenomeni. Molto mite al centro ed al sud, freddo umido al nord.

Venerdì 24 e sabato 25 dicembre: instabile su tutta l'Italia, ma con fenomeni più intensi al centro-sud e parziali schiarite al nord. Neve solo sulle Alpi.

Domenica 26 e lunedì 27 dicembre: migliora al nord e sul Tirreno per venti da nord est. Qualche nevicata sull'Appennino centro-meridionale anche a bassa quota. Freddo e ventoso ovunque.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.34: A12 Roma-Civitavecchia

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Maccarese-Fregene (Km. 11,3) e Svincolo Di S.Severa-S.Marinella (Km..…

h 01.51: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Vomero (Km. 12,9) e Camaldoli (Km. 14,7) in direzione allacciam..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum