Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giovedì guasto più serio al nord e al centro, ma dal fine settimana anticiclone alla riscossa

Forti temporali giovedì al nord, qualcuno anche al centro. Venerdì instabilità residua in Appennino, da sabato condizioni più stabili e progressivamente più calde, estese a gran parte della prossima settimana.

La sfera di cristallo - 3 Agosto 2010, ore 15.12


Guardate la sequenza temporalesca prevista tra il mattino ed il pomeriggio di giovedì dal nostro modello WRF a scala limitata (2km). Accumuli notevoli sulla Lombardia, in movimento verso il Triveneto.

E' evidente cosa accadrà nel pomeriggio di giovedì: nubi e fenomeni colpiranno Triveneto, Romagna, zone interne della Toscana, Umbria settentrionale e Marche.

Ci riprenderemo da questo colpaccio all'estate? Assolutamente si. Il temporale d'agosto non rinfresca più il bosco come una volta. Ora lo rinfresca solo per qualche ora, senza sancire un passaggio di consegne stagionale, nemmeno in montagna.

L'anticiclone, pur senza fare gli straordinari, ci assicurerà probabilmente condizioni più assolate e stabili a partire da sabato, con temperature che potrebbero salire in modo più netto da lunedì, regalandoci probabilmente la settimana più tranquilla del mese di agosto.

Subito dopo infatti cominceranno le insidie da nord. Non è ancora chiaro se il vortice polare rallenterà o accelererà e se la ripartizione pressoria andrà nel verso di un redivivo anticiclone delle Azzorre, proteso verso il centro Europa, oppure se faremo i conti con altre saccature come in questo periodo.

E' comunque sufficientemente certo che non vi sarà alcun tracollo stagionale anticipato; osservando tutte le corse sul lungo termine non si colgono i segni dell'entrata in azione sull'Europa delle "teleconnessioni Nina".

In altre parole l'estate non va in crisi di colpo perchè si fa viva in grande stile la Nina. Per le teleconnessioni ci sono dei tempi tecnici che vanno rispettati ed oltretutto, anche alla loro scadenza non sempre si manifestano come vorrebbero i meteorologi.

Non si vede comunque nemmeno un caldo "stile Russia", semmai qualche disturbo fresco da nord-ovest, in grado di provocare alcuni passaggi temporaleschi in Adriatico. Insomma, godetevi l'estate che sarà ancora lunghetta.

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 10 AGOSTO 2010:
mercoledì 4 agosto: abbastanza soleggiato. Addensamenti mattutini su ovest Valpadana e nel pomeriggio lungo tutta la dorsale appenninica con qualche rovescio tra Marche, Abruzzo, Lazio ed Umbria. In serata nubi in aumento al nord. Temperature in lieve flessione nei valori minimi, massime senza grandi variazioni.

giovedì 5 agosto: mattinata perturbata sulla Lombardia e l'est del Piemonte, sul resto del nord-ovest asciutto e schiarite in arrivo. Con il passare delle ore fenomeni in trasferimento su nord-est e poi Emilia-Romagna, zone interne toscana, Umbria, Marche, con temporali anche forti qua e là. Variabile ma secco sul resto del centro, abbastanza soleggiato al sud. Temperature in diminuzione.

venerdì 6 agosto: mattinata fresca e ventilata sull'Italia, ultimi fenomeni sull'estremo nord-est e al pomeriggio in Appennino. 
Nel pomeriggio nessun valore oltre i 29-30°C.

sabato 7 agosto: bel tempo, temperature in graduale aumento.

domenica 8 agosto: un po' di nubi medio-alte lungo le Alpi, per il resto bel tempo e un po' di caldo in pianura.

lunedì 9 agosto, martedì 10 agosto: bello e caldo, primi temporali nelle Alpi nel pomeriggio-sera. 
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum