Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Forte calura, ma dietro l'angolo c'è una rinfrescata temporalesca

Potrebbe essere l'ultimo vero break temporalesco di luglio, in seguito è prevista una nuova graduale affermazione dell'anticiclone.

La sfera di cristallo - 17 Luglio 2014, ore 14.55

L'estate con la E maiuscola non è più tanto lontana. Il sasso è stato lanciato stamane nello stagno da una mano nemmeno troppo nascosta, quella dell'anticiclone africano. E' la prima volta che tutti i modelli, come già segnalavamo stamane, vedono una massa d'aria calda così estesa prendere possesso dell'area mediterranea quasi per intero.

In pratica il break temporalesco tra domenica 20 e martedì 22 potrebbe essere l'ultima prima di una più che discreta performance anticiclonica che si trascinerebbe sino alla fine del mese, ragalando a milioni di italiani l'estate quasi indisturbata che cercavano. Naturalmente non c'è certezza assoluta, ma una buona probabilità (60%).

Se ne occupa a tal proposito la rubrica del fantameteo:
http://meteolive.leonardo.it/news/Fantameteo-30gg/45/lungo-termine-luglio-si-concluder-sotto-il-solleone/46758/

Qui invece ci soffermeremo sull'onda di calore attuale, che porterà tra venerdì e sabato le temperature a toccare punte di 37°C, soprattutto sulla Sardegna, sul Lazio, sulla Toscana e sull'Emilia-Romagna.

Il respiro caldo precede l'inserimento di una saccatura nella quale viene ospitato un fronte temporalesco piuttosto attivo che, tra domenica 20 e lunedì 21, attraverserà il nord e parte delle regioni centrali, originando temporali anche di forte intensità, accompagnati da grandine e colpi di vento a partire dal Piemonte.

Martedì 22 le correnti piegheranno ovunque dai quadranti settentrionali e qualche temporale si farà sentire anche sulle regioni meridionali, ripresentandosi anche lungo l'Adriatico, mentre sui versanti occidentali si farà sentire il respiro caldo e stabile di un nuovo cuneo anticiclonico subtropicale.

In pratica da mercoledì 23 e più ancora da giovedì 24 l'anticiclone si affermerà in modo più netto un po' su tutto il Paese, riportando il caldo.

SINTESI PREVISIONALE sino a GIOVEDI 24 LUGLIO:
venerdì 18 luglio:
ancora tanto sole e caldo su tutto il Paese con punte di 35-36°C. Pochi temporali anche in montagna.

sabato 19 luglio: 
sulle Alpi occidentali e in genere sulla Valle d'Aosta cielo parzialmente nuvoloso con locali temporali pomeridiani, altrove ancora soleggiato e molto caldo con punte di 37°C su Sardegna, 36°C sul Lazio, la Sicilia interna e la Puglia.

domenica 20 luglio:
al nord temporali in arrivo sulle Alpi e dal pomeriggio anche sul Piemonte, in serata sulla Lombardia e sul Veneto con fenomeni localmente violenti, accompagnati da grandine e forti raffiche di vento. Al centro bel tempo con passaggi nuvolosi stratiformi, sereno al sud e ancora molto caldo.

lunedì 21 luglio:
al nord-ovest ultimi rovesci in Lombardia, con tendenza a miglioramento, temporali su nord-est ed Emilia-Romagna con fenomeni anche intensi e temperature in diminuzione. Temporali anche su Toscana, Umbria e Marche, isolati sul resto del centro. Al sud ancora bel tempo e molto caldo con punte di 38°C in Sicilia.

martedì 22 luglio:
al nord-ovest sereno e foehn piuttosto caldo; al nord-est e sull'Emilia-Romagna parzialmente nuvoloso con residui temporali con tendenza a miglioramento. Sereno con maestrale in Sardegna. Instabile al centro-sud con rovesci temporaleschi a macchia di leopardo nel pomeriggio, specie all'interno e in Adriatico con calo moderato delle temperature.

mercoledì 23 luglio: soleggiato e caldo moderato ovunque, salvo residui temporali sull'Appennino centro-meridionale e sulla Puglia. 

giovedì 24 luglio: prevalenza di sole e caldo in aumento.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum