Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fino a lunedì i temporali si prenderanno le Alpi, ancora super-caldo al centro e al sud

Tra il week-end e lunedì aria umida e instabile lambirà il nord apportando temporali soprattutto lungo le regioni alpine, con locali sconfinamenti, più probabili sulla val Padana centro-occidentale. Sul resto del Paese gran sole, con qualche passaggio nuvoloso su Levante ligure, centro e Sardegna lunedì. Gran caldo al sud, con picco massimo tra lunedì 6 e martedì 7. Più caldo anche al nord tra il 10 e il 12 agosto.

La sfera di cristallo - 3 Agosto 2012, ore 16.00

 E' un inizio di agosto arroventato dall'Africa su diverse regioni dell'Italia. Il grande ciclope d'oltre mare finora non ha avuto rivali sul bacino centrale del Mediterraneo e le perturbazioni atlantiche che tentano talora di sbirciare al di qua delle Alpi, tirano poi dritto verso i territori più sicuri sul cuore dell'Europa, lasciando l'Italia nel suo brodo bollente. L'epilogo di queste vicende atmosferiche, sempre più avvincenti dal punto di vista tecnico-previsionale, ma sempre più avvilenti da quello climatico, si compirà tra il prossimo fine settimana e la vigilia di Ferragosto.

La prorompente massa d'aria che giace sui deserti algero-tunisini, esaltata dal periodo stagionale, dagli influssi del Monsone, dalle tiepide acque del Mediterraneo, dalla sua tipica esuberanza e da quant'altro, punterà nuovamente e pericolosamente il suo asse verso l'Italia. Due i momenti cardine delle sue evoluzioni: una prima folata rovente, la più pesante investirà direttamente il nostro centro-sud tra il week-end e la giornata di martedì 7, aizzata dall'approssimarsi di un cavo d'onda dalla Francia verso la regione alpina.

Una seconda fiammata, un po' meno intensa della precedente ma più estesa territorialmente, risponderà all'affondo di una saccatura in pieno Atlantico e potrà coinvolgere anche il nord tra il 10 e il 12 agosto http://meteolive.leonardo.it
/speciali/MAPPE/73/Indice-di-disagio-estivo/33057/
. Frattanto la Corrente a Getto tenterà di intervenire con un colpo di acceleratore da ovest, tale da restituire all'Italia l'azione benefica e ristoratrice delle più miti correnti occidentali pescate dal bel mezzo dell'oceano.

Secondo alcune ipotesi ci riuscirà, secondo altre si spartirà il Bel Paese con alcuni refoli comunque non caldi in arrivo dall'Europa centrale, fatto sta che, in un modo o nell'altro, il blocco rovente africano verrà prima ridimensionato, poi probabilmente allontanato. Si prospetta dunque un Ferragosto soleggiato e gradevole finalmente su tutta l'Italia? Al momento è un'ipotesi tutt'altro che improbabile. La nostra rubrica Fantameteo saprà fare luce sulle prospettive a riguardo http://meteolive.leonardo.it/news/Fantameteo-30gg/45/Prima-di-Ferragosto-forse-primo-attacco-alla-grande-calura-o-da-ovest-o-da-nord-est--/38284/.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 10 AGOSTO 2012

SABATO 4 AGOSTO: condizioni di moderata instabilità lungo le Alpi, con passaggi nuvolosi, acquazzoni sparsi e locali temporali. Qualche sconfinamento serale sulla pedemontana, in particolare sul tratto piemontese e lombardo. Per il resto bel tempo e clima caldo, anche fastidioso su bassa Padana e valli del centro-sud.

DOMENICA 5 AGOSTO: ulteriore instabilità lungo Alpi e Prealpi, con qualche temporale in sconfinamento tra pomerigio e sera anche sulla pianura piemontese e su quella settentrionale lombarda. Per il resto situazione invariata e tempo soleggiato. Caldo sempre fastidioso su bassa Padana e zone interne del centro-sud.

LUNEDI 6 AGOSTO: passaggio temporalesco sulle Alpi, con fenomeni in trasferimento da ovest verso est e sbrigativo coinvolgimento dei settori settentrionali padani centro-orientali. Rasserena al pomeriggio a partire da Valle d'Aosta e Piemonte. Qualche rovescio isolato anche sull'entroterra ligure di Levante al mattino, in esaurimento. Altrove asciutto, con passaggi nuvolosi stratiformi su val Padana, centro e Sardegna addirittura soleggiasto al sud, dove si assisterà ad un ulteriore rialzo delle temperature.

MARTEDI 7 AGOSTO: prevalenza di sole, con lieve instabilità pomeridiana solo su est Alpi, dove non escludiamo deboli rovesci. Possibile transito di modeste velature in su sud e Isole. Caldissimo al centro-sud, con valori localmente anche oltre i 40°C al meridione.

MERCOLEDI 8 AGOSTO: giornata ben soleggiata su tutti i settori, con modesta attività cumuliforme sulle Alpi friulane nel pomeriggio, senza fenomeni. Un po' meno caldo ovunque per attiva ventilazione nord-occidentale.

GIOVEDI 9 e VENERDI 10 AGOSTO: bel tempo ovunque. Da venerdì nuovamente più caldo su tutta l'Italia.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum