Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fino a giovedì ombrello sempre a portata di mano, nel weekend però tornerà il sole

Gli amanti del sole dovranno pazientare ancora qualche giorno, almeno fino al termine della settimana. L'azione destabilizzante di un vortice sul Mediterraneo occidentale invierà nubi a ripetizione con piogge al seguito fino a giovedì. Poi l'alta pressione ci metterà una pezza...

La sfera di cristallo - 30 Marzo 2009, ore 15.41

Quando il giocattolo si guasta è poi difficile rimetterlo in sesto come se niente fosse. Il "giocattolo" di cui stiamo parlando è il tempo, ultimamente assai cagionevole di salute. Le alte pressioni faticano non poco a tessere una tela di stabilità e per di più, quando poi il lavoro sembra giungere al termine, ecco che arriva il colpo di mannaia che costringe a ripertire da capo verso una nuova salita. La strada della primavera continua ad essere irta di ostacoli, anche se fondamentalmente è proprio questo il lato più autentico di questa stagione dai mille volti. Stavolta il pittore dei nostri cieli dipingerà di grigio gran parte della Penisola fino a giovedì. Tutto farà capo ad una spirale nuvolosa centrata sulle isole Baleari, la quale invierà in sequenza bande nuvolose anche verso le nostre regioni. Tempo inaffidabile e ombrello sempre a portata di mano dunque. Per la posizione geografica relativamente defilata rispetto al raggio d'azione del rotore nuvoloso, il nord-est e le nostre estreme regioni meridionali, segnatamente la Sicilia, rimarranno ai margini con il sole che spesso riuscirà a bucare con successo l'intricato groviglio di nubi disposte su più livelli. Il nord-ovest, la Sardegna e la Toscana invece rimarranno molto più penalizzate e subiranno l'affronto di rovesci piuttosto frequenti, conditi anche da qualche colpo di tuono, più probabile sull'Isola e sulla Toscana. Ancora soffici nevicate in vista per le Alpi centro-occidentali. Niente paura però; per gli "afecionados" del fine settimana arrivano buone notizie. L'alta pressione dovrebbe riuscire a smantellare la struttura depressionaria spagnola prendendola per sfinimento. Le taglierà difatti i viveri di aria fredda fino a causare il collassamento del vortice, previsto nella giornata di venerdì. Il sole dunque pronto a ripariire alla conquista della primavera italica proprio a partire dal fin settimana. Riassunto previsionale fino a LUNEDI 6 APRILE MARTEDI, 31 MARZO 2009 Qualche bella schiarita al nord-est, ovest Sicilia e, nel pomeriggio, anche sulla bassa Calabria. Altrove nubi irregolari con precipitazoni sparse che dalle regioni centro-meridionali si trasferiranno verso il settentrione, raggiungendolo entro sera ad iniziare da Emilia-Romagna, Liguria e bassa Padana. Nevicate sulle Alpi Marittime e Cozie intorno a 1800-2000m. MERCOLEDI, 1 APRILE 2009 Al mattino rovesci, anche intensi, su Piemonte, ovest Lombardia, entroterra ligure e Sardegna, in attenuazione con il passare delle ore. Altrove nuvolosità variabile con schiarite al sud in mattinata e al centro nel pomeriggio ma seguite da altri annuvolamenti e da nuove precipitazioni prima di sera ad iniziare dalle regioni tirreniche. Occasionali manifestazioni temporalesche. Neve sulle Alpi centro-occidentali intorno 1600-1800m. GIOVEDI, 2 APRILE 2009 Condizioni di generale instabilità con piovaschi a carattere sparso, più probabili e frequenti al nord, sulle regioni appenniniche e lungo il versante adriatico. Ulteriori deboli spruzzate di neve sulle Alpi intorno a 1600-1800m. Tempo in prevalenza asciutto e con possibilità di schiarite al sud e, nel pomeriggio, anche sulla Sardegna. Temperature stazionarie su valori in linea con le medie stagionali. Tendenza per i giorni successivi: Venerdì, 3 aprile 2009 NORD-OVEST Tempo incerto con qualche precipitazione sulle Alpi. Clima mite. NORD-EST Nubi irregolari, ma con basso rischio di pioggia. Mite. CENTRO Qualche pioggia tra Lazio e Abruzzo. Per il resto nubi sparse senza fenomeni. Mite. SUD Molto instabile con piogge e rovesci sparsi. Mite. Occasionali schiarite. Sabato, 4 aprile 2009 NORD-OVEST Tempo discreto con qualche annuvolamento ma con prevalenza di sole, Mite. NORD-EST Nubi sparse con ampie zone di sereno, specie sulla Romagna. Mite. CENTRO Qualche pioggia su Lazio, Abruzzo e Sardegna. Per il resto nubi sparse e tempo asciutto. Tendenza a migiioramento. Mite. SUD Instabile con piogge sparse e rovesci. Mite. Occasionali schiarite. Tendenza a miglioramento. Domenica, 5 aprile 2009 NORD-OVEST Abbastanza soleggiato al matino, nubi sparse con qualche precipitazione possibile sulle Alpi e alta Pianura nel pomeriggio-sera. Mite. NORD-EST Nubi irregolari con qualche precipitazione sulle Alpi. Abbastanza soleggiato il tempo sugli altri settori. Mite di giorno. CENTRO Bello su Adriatico. Per il resto nubi sparse con qualche pioggia su Lazio e Sardegna. Mite. SUD Soleggiato sulle regioni estreme. Nubi sparse altrove senza piogge. Mite. Lunedì, 6 aprile 2009 NORD-OVEST Bel tempo. Fresco al mattino, mite di giorno. NORD-EST Soleggiato, salvo nubi sulle Alpi . Mite di giorno. CENTRO Bello e stabile tranne addensamenti sul Lazio con qualche precipitazione. Mite. SUD Qualche pioggia sulla Calabria. Per il resto tempo abbastanza buono. Mite.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum