Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine marzo con temperature miti ma anche un po' di pioggia

Niente colpi di coda dell'inverno nella parte conclusiva del mese ritenuto più pazzerello dell'anno. In realtà da tempo ha ceduto il testimone della sua presunta "pazzia" ad aprile.

La sfera di cristallo - 20 Marzo 2006, ore 16.22

La natura sta gradualmente per esplodere: ce ne accorgiamo osservando in città le gemme e le prime foglioline verdi. E' davvero il momento del passaggio di consegne. Anche la primavera astronomica è arrivata a dar manforte a quella meteorologica, cominciata già il primo del mese. Ora l'addolcimento delle temperatura sta per farsi più evidente ma si sa che le correnti miti fanno spesso rima con umidità, corpi nuvolosi e piogge. Così una prima perturbazione si avvia a transitare da ovest sul nord ed il centro Italia, generando una depressione che manterrà tempo instabile sino a giovedì. Sarà poi seguita da un secondo impulso perturbato che dovrebbe però limitarsi ad interessare (e pure marginalmente) il settentrione. Sabato poi dovremmo assistere ad un graduale rialzo della pressione atmosferica, atto anche a scongiurare l'inserimento di correnti fredde dal nord Europa. L'anticiclone dovrebbe così regalarci qualche bella giornata mite la prossima settimana, sia pure sempre in un contesto variabile con le perturbazioni che faranno la barba all'arco alpino. Al centro-sud nelle zone interne potranno anche superarsi i 20 gradi. Attenzione però: il freddo non l'hanno inscatolato e messo in freezer fino al prossimo dicembre, è sempre pronto a crearci qualche disturbo. Aprile ne sa qualcosa: durante questo mese, da sempre, specie negli ultimi anni, ne sono successe di tutti i colori, dunque non sottovalutate la "brezza" del grande nord. Intanto però godetevi il tepore marzolino. SINTESI PREVISIONALE sino a lunedì 27 marzo: Martedì 21 marzo al settentrione cielo chiuso e a partire da ovest piogge sparse, un po' di neve in montagna oltre i 1500m, giornata nuvolosa anche al centro con piogge su Toscana, Umbria e Marche in estensione al Lazio. Al sud tempo più soleggiato. Mercoledì, 22 marzo 2006 instabile al centro-sud, Triveneto ed Emilia-Romagna con piogge sparse e rovesci, magari anche qualche temporale isolato, al nord-ovest asciutto, temperature stazionarie. Giovedì, 23 marzo 2006 Tempo instabile ovunque con qualche rovescio, specie al centro-sud e sul nord-est, tempoaneo miglioramento. Venerdì, 24 marzo 2006 Peggioramento al nord e sulla Toscana con piogge sparse in trasferimento da ovest verso est, neve sulle Alpi oltre i 1500m, sul resto del centro asciutto, al sud soleggiato e molto mite. SINTESI PREVISIONALE sino a LUNEDI 27 marzo: Sabato, 25 marzo 2006 NORD-OVEST Parzialmente soleggiato e mite. Nelle Alpi a tratti passaggi nuvolosi più compatti con locali precipitazioni sui settori confinali. NORD-EST Frequenti passaggi nuvolosi ma senza piogge, qualche sporadica nevicata in quota su Alto Adige. Temperature miti. CENTRO Generale variabilità con addensamenti più compatti sulla Toscana; tempo nel complesso asciutto. Temperature in aumento e clima mite ovunque. SUD Passaggi nuvolosi sparsi su Molise e Puglia ma senza fenomeni, altrove soleggiato. Clima mite. Domenica, 26 marzo 2006 NORD-OVEST Bel tempo salvo alcuni passaggi nuvolosi, in serata aumento della nuvolosità sul settore occidentale. Mite. NORD-EST Parzialmente soleggiato causa velature, nel pomeriggio a tratti nuvoloso ma senza piogge, più sole sull'Emilia-Romagna, temperature miti. CENTRO Bel tempo mite, salvo addensamenti passeggeri lungo i versanti tirrenici. SUD Qualche addensamento sui versanti tirrenici e in Appennino, per il resto cielo sgombro da nubi. Clima decisamente mite. Lunedì, 27 marzo 2006 NORD-OVEST Passaggio di una debole perturbazione con qualche precipitazione possibile in tasferimento da ovest verso est. Neve sulle Alpi ma solo a quote elevate. Sempre mite. NORD-EST Passaggio di una debole perturbazione con qualche precipitazione possibile in tasferimento da ovest verso est. Neve sulle Alpi ma solo a quote elevate. Sempre mite. CENTRO Bel tempo salvo passaggi nuvolosi sulla Toscana. Molto mite. SUD Bel tempo, anche un po' di caldo nelle zone interne.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.37: SS106 Jonica

blocco incidente

Chiusura corsia, incidente a 4,813 km prima di Incrocio Sellia Marina (Km. 199,5) in entrambe le..…

h 13.37: A14 Pescara-Bari

blocco incidente

Traffico bloccato causa incidente nel tratto compreso tra Vasto Sud (Km. 454,6) e Termoli-Molise (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum