Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fine giugno PAZZO, tra caldo e temporali

Week-end all'insegna del bel tempo su quasi tutta l'Italia; prossima settimana altalenante, con caldo al centro-sud e possibili temporali al nord.

La sfera di cristallo - 20 Giugno 2014, ore 15.00

Le sorprese non sono finite in questo giugno pieno di colpi di scena. Prima il grande caldo, poi intensi temporali che hanno messo a nudo (per l'ennesima volta) le problematiche di uno Stivale impreparato a reggere apporti pluviometrici importanti.

Ora siamo in attesa di un fine settimana nel complesso soleggiato e progressivamente più caldo; la rimonta dell'alta pressione metterà a sedere i temporali e garantirà una fase stabile di qualche giorno sul Bel Paese.

Il caldo si farà sentire al centro-sud e sulle Isole soprattutto a metà della settimana prossima. La prima cartina ci mostra la situazione termica prevista per la giornata di mercoledì 25 giugno. Al nord sarà presente qualche temporale che dovrebbe smorzare i bollenti spiriti dell'anticiclone; avremo di conseguenza un caldo normale e abbastanza in linea con le medie del periodo.

Diversa la situazione al centro, ma soprattutto al sud e sulle Isole. La bolla calda africana uscirà allo scoperto, determinando un consistente aumento delle temperature. I valori termici potrebbero in qualche caso sforare i 35°, specie sulle due Isole Maggiori e le zone interne del meridione.

L'ondata di caldo sarà intensa, ma abbastanza breve con un nuovo colpo di scena che sembra profilarsi nella seconda parte della settimana prossima. In sostanza, la depressione iberica responsabile della risalita calda sull'Italia, verrà agganciata dal getto atlantico e trascinata verso di noi.

Tra giovedì 26 e venerdì 27 giugno, come dimostra la seconda cartina, si attende un peggioramento al centro-nord, che al momento sembra abbastanza consistente. Il caldo tenderà a slittare verso la Penisola Ellenica sotto i colpi della saccatura in ingresso sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo.

Ci attende un fine mese davvero singolare, tra temporali anche intensi al centro-nord e temperature elevate al sud. Se volete sapere il seguito della storia, potete leggere la rubrica Fantameteo. Per il momento, ecco la possibile linea di tendeza del tempo fino alla giornata di venerdì 27 giugno.

Sabato 21 e domenica 22 giugno: bel tempo su tutta la Penisola e progressivamente più caldo. Qualche temporale di calore frequenterà le Alpi e l'Appennino nel pomeriggio, ma si tratterà di fenomeni isolati che si attenueranno in serata.

Lunedì 23 giugno: iniziali condizioni di bel tempo, poi aumenterà la nuvolosità su Alpi e Prealpi, con temporali che nel pomeriggio-sera sconfineranno anche su parte delle pianure del nord. Caldo, specie al centro-sud.

Martedì 24 e mercoledì 25 giugno: gran caldo sulle Isole e al centro-sud, specie nella giornata di mercoledì. Al nord possibili temporali che frequenteranno soprattutto Alpi Prealpi e zone dell'alta pianura. Qualche focolaio temporalesco pomeridiano sarà probabile anche nelle zone interne del centro.

Giovedì 26 giugno: peggiora al nord e nelle zone interne del centro con temporali anche di una certa intensità. Ancora caldo al sud e sulle Isole, ma in via di attenuazione. Ventoso al centro-nord.

Venerdì 27 giugno: instabile con temporali sparsi e clima più fresco su tutto il centro-nord e attenuazione del caldo al sud.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum