Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Finalmente si scorge all'orizzonte una fase piovosa per l'Italia, freddo in vista per Francia ed Europa centrale ed in parte anche sul nostro settentrione

Ponte del Primo maggio in gran parte soleggiato, poi interverrà un deciso cambiamento del tempo su tutto il Paese a partire dalle regioni tirreniche e nord-occidentali. Possibile anche il ritorno della neve sulle Alpi a quote medie.

La sfera di cristallo - 26 Aprile 2007, ore 15.43

Riecco la primavera. Quella vera, quella di una volta, quella degli sbalzi termici, del freddo o del caldo all'improvviso. Approfittate di quest'ultimo ponte per godervi ancora uno scampolo di "pace estiva" perchè poi le cose cambieranno in modo deciso, perentorio. La pressione gradualmente comincerà a calare nel Mediterraneo a tutte le quote e da ovest avanzerà una saccatura che richiamerà aria fredda addirittura dal Baltico facendo piombare Francia e Europa centrale in una situazione simil-invernale ed esaltando i contrasti nel Mediterraneo e anche sull'Italia, dove finalmente, complice anche una risalita di correnti calde dal nord-Africa, i fenomeni potranno risultare in parte abbondanti. Tutta la figura depressionaria evolverà solo lentamente verso est. Il suo temporaneo approfondimento ne rallenterà infatti i movimenti. Il momento di massima intensità della fase perturbata dovrebbe registrarsi intorno a sabato 5 ma il tempo probabilmente non guarirà prima dell'8-9 maggio. Da tempo non si vedeva dalle mappe l'isoterma dei -5°C a 1500m avvicinarsi così di gran carriera alle Alpi occidentali. E' un buon segno. Una simile cavalcata non la osservavo, (spero di non scandalizzarvi) dall'agosto scorso, quando, sia pure in modo meno netto e con le debite proporzioni, l'aria fredda avanzava verso di noi con facilità. Per quasi tutto l'autunno-inverno infatti non ho più notato questa propensione dei modelli nel veder scagliare verso sud le avvezioni fredde. Rivedere oggi cartine così ben auguranti per un prosieguo più normale della stagione non può che confortarci. Certo, soprattutto al nord, l'evento perturbato scioccherà una popolazione ormai da troppo tempo abituata a vestirsi d'estate con largo anticipo. (probabilmente eccessivo) E' però anche ora che la natura si faccia sentire e richiami tutti all'ordine...e alle felpe! Aspettiamo allora con fiducia quella pioggia che tanto gioverà al Paese e nel frattempo, chi può, si conceda pure un momento di relax. SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 3 MAGGIO Venerdì, 27 aprile 2007 Residua instabilità pomeridiana sull'Appennino centro-meridionale con qualche rovescio, addensamenti mattutini sul nord-ovest in dissolvimento, altrove sereno o poco nuvoloso, temperature massime in aumento. Sabato, 28 aprile 2007 Bel tempo ovunque e caldo moderato nelle ore pomeridiane. Domenica, 29 aprile 2007 NORD-OVEST Tempo discreto in pianura; addensamenti in montagna con possibili isolati temporali pomeridiani, specie sul settore valdostano e sulle Apli Orobie. Caldo. NORD-EST Nubi compatte sui rilievi con isolati rovesci pomeridiani, in particolare sull'Alto Adige e settore alpino friulano. Ampie schiarite in pianura. Caldo. CENTRO In prevalenza soleggiato e abbastanza caldo, con addensamenti nel pomeriggio sulla dorsale appenninica ma senza piogge. Mite. SUD Bel tempo e abbastanza caldo, con qualche innocuo addensamento in Appennino. Lunedì, 30 aprile 2007 NORD-OVEST Ancora bel tempo. Addensamenti sulle Alpi, ma con basso rischio di fenomeni. Caldo. NORD-EST Bel tempo, caldo moderato. CENTRO Bel tempo, cumuli pomeridiani in Appennino ma senza rovesci. Leggermente caldo. Velature in arrivo in Sardegna, dove in serata è atteso un generale aumento della nuvolosità. SUD Bel tempo. Clima mite, un po' di nubi in montagna nel pomeriggio. Martedì, 1 maggio 2007 NORD-OVEST Parzialmente nuvoloso con sporadici rovesci pomeridiani su Appennino ligure ed Alpi piemontesi, afoso. NORD-EST Abbastanza soleggiato, nubi nelle Alpi con isolati rovesci nelle ore pomeridiane. Temperature ancora elevate. CENTRO Tempo instabile sulla Sardegna con qualche rovescio o temporale, nuvolaglia anche in mare aperto sul Tirreno con isolate piogge, un po' di nubi su Toscana, Umbria e Lazio ma tempo asciutto, altrove soleggiato e mite. SUD Nubi in aumento su Campania, isole Ponziane e Calabria tirrenica ma con basso rischio di pioggia, altrove ancora poco nuvoloso. Mite. Mercoledì, 2 maggio 2007 NORD-OVEST Moderata instabilità con cielo parzialmente nuvoloso e qualche rovescio pomeridiano, soprattutto su Prealpi ed Appennino ligure. Temperature stazionarie o in lieve calo. NORD-EST Leggera instabilità con spunti temporaleschi isolati in montagna nel pomeriggio, più sole al piano, temperature in lieve calo. CENTRO Instabile in Appennino con qualche fenomeno temporalesco; più asciutto con schiarite sulle coste. Fresco sui settori interni. SUD Addensamenti in Appennino ma con scarsi fenomeni; più soleggiato altrove. Giovedì, 3 maggio 2007 NORD-OVEST Molto instabile con possibili rovesci a carattere temporalesco, più probabili a ridosso dei rilievi. Temperature in netto calo e fresco. NORD-EST Instabile con piogge e rovesci sparsi più probabili sul Veneto e in montagna. Fresco. CENTRO Molto instabile in Appennino e sul nord della Toscana con qualche rovescio anche a carattere temporalesco. Fresco. SUD Temporali pomeridiani possibili in Appennino; tempo incerto altrove ma asciutto; possibili schiarite sulle coste. Richiamo di aria calda dal nord Africa con temperature in moderato aumento e un po' di caldo in Sicilia.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.20: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Allacciamento A..…

h 03.08: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Allacciamento A14 Bologna-Tara..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum