Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fiammata africana: nel fine settimana fuga verso il mare e i monti

Ci stiamo apprestando a vivere la prima ondata di caldo della stagione. Si esaurirà temporaneamene solo tra il 31 maggio e il 1° giugno quando, segnatamente al nord, giungeranno temporali anche di forte intensità.

La sfera di cristallo - 25 Maggio 2005, ore 16.12

Italiani: siete pronti al primo caldo stagionale? Entro le prossime 24 ore già il settentrione comincerà a surriscaldarsi un po', poi toccherà a centro e Sardegna, entro domenica tutta l'Italia sarà in mezzo a quella che abbiamo ribattezzato "fiammata africana", una bolla di aria calda che farà lievitare le temperature di mezza Europa, tra cui Francia, Belgio, Olanda, Germania, Svizzera, Austria, tutti avranno la loro dose di caldo, con punte di 35°C. Gradualmente la calura entrerà nelle vostre case ancora gradualmente fresche e favorirà il consumo di bibite fresche e gelati, le grandi aree urbane patiranno il caldo anche nelle ore serali. NON ABUSATE DI CONDIZIONATORI! Fate un danno a voi stessi e all'ambiente! Quando si mette di mezzo l'Africa, con la sua massa d'aria rovente che si avvita e si riscalda scendendo verso il basso e inibendo la formazione delle nubi, è l'ora del supercaldo. Non è dunque tanto il sole a scaldare più del solito, ma la massa d'aria che ci attraversa, altrimenti in Scandinavia, con tutte le ore di sole che hanno in questo periodo, dovrebbero essere già tutti cotti, invece....si godono il sole notturno con indosso maglioncino e giubbotto. Una depressione transiterà tra l'ovest e il centro del Continente intorno al 31 maggio, essa introdurrà aria decisamente più fresca dapprima al nord delle Alpi, poi, attraverso i valichi alpini e in modo vagamente pericoloso, anche sul nostro settentrione. Dunque tra il 31 maggio e il primo giugno aspettiamoci una possibile sfuriata temporalesca al nord con tanto di grandinate e forti raffiche di vento oltre ad un generale ridimensionamento delle temperature. E poi, beh, vi affidiamo alla lettura del "fantameteo". SINTESI PREVISIONALE sino a MERCOLEDI 1° GIUGNO: Giovedì 26 maggio: bel tempo ovunque, salvo addensamenti in montagna nel pomeriggio ma senza rovesci. Massime comprese tra 28 e 31°C. Venerdì 27 maggio: in prevalenza soleggiato, salvo addensamenti irregolari nelle ore pomeridiane su Frusinate, Cilento, Sirino, Pòllino, Aspromonte, Sila e monti siculi con isolati rovesci, caldo in ulteriore aumento con punte di 32°C. Sabato 28 e domenica 29 maggio: caldo da mare, da monti o da piscina con punte di 33-34°C, specie al centro-nord e Sardegna. Qualche isolato temporale pomeridiano su Appennino centro-meridionale e Alpi. Lunedì 30 maggio: ancora soleggiato e aaldo con temperature stazionarie, primi temporali sparsi, serali sulle Alpi. Martedì 31 maggio: tempo instabile al nord con tendenza temporalesca in accentuazione, specie nel pomeriggio, fenomeni localmente intensi e accompagnati da grandine in serata, raffiche di vento e più fresco, al centro-sud ancora soleggiato ma con valori in lieve calo. Mercoledì 1° giugno: instabile al nord e lungo la dorsale appenninica con temporali sparsi, più soleggiato lungo le coste e sulle isole, temperature in calo, più netto al nord, dalla sera miglioramento.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum