Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fa caldo? SI, ma l'ARTICO si prepara a giocare le sue carte...

Fino alla fine del mese saremo in compagnia dell'anticiclone, poi si faranno sentire le correnti da nord e avvertiremo i primi freddi.

La sfera di cristallo - 25 Ottobre 2006, ore 15.47

Siamo in compagnia dell'anticiclone subtropicale. I pomeriggi sono caldi quasi ovunque. Molti milioni di italiani sono contenti, per loro se ci fosse il sole tutto l'anno sarebbe festa. E' l'animo latino, si dice. Gli stessi che desiderano il sole sono spesso però anche quelli che si strappano le vesti per i ghiacciai in agonia o si fingono preoccupati per la siccità ed il riscaldamento globale. Ci è stato inculcato nel DNA che il sole è cosa da amare e la pioggia da disprezzare e quando ci intervistano alla radio o alla Tv noi previsori dobbiamo fingerci rammaricati e tristi nell'annunciare un giorno di pioggia. Bisognerebbe invece dire: meno male che ogni tanto si ricorda di piovere. Noi siamo i primi qui in redazione a gioire per una bella giornata di sole, ma ci troverete ugualmente contenti nell'annunciarne una di pioggia o di neve. Sulla nebbia invece ci troverete sempre preoccupati, con questo fenomeno, ancorchè ridimensionato rispetto al passato, non si scherza. Veniamo al dunque. In questi giorni siamo 7-8°C oltre la media stagionale per una concomitanza di cause: avvezione calda da sud con lo Scirocco, subsidenza anticiclonica, effetti favonici, insomma è una situazione anomala che durerà ancora qualche giorno. Poi vi sarà una pulsazione dinamica dell'anticiclone verso nord e finalmente scenderà verso di noi DOPO 2 MESI una corrente settentrionale dalla Scandinavia foriera di un sensibile calo delle temperature che potrebbero portarci al di sotto della media stagionale. Questo dovrebbe accadere presumibilmente a partire da mercoledì 1° novembre. Il calore di questi giorni potrebbe anche preparare il terreno a contrasti vivaci e una ciclogenesi mediterranea, cioè la formazione di un vortice depressionario con annesso maltempo sul nostro centro-sud, è ipotesi tutt'altro da scartare. Quindi godiamoci pure questo scampalo estivo fino al 31, poi rimanete aggiornati su MeteoLive... SINTESI PREVISIONALE sino a MERCOLEDI 1° NOVEMBRE Giovedì 26, venerdì 27 e sabato 28 ottobre 2006: Bel tempo su tutte le regioni salvo addensamenti di nubi basse mattutine sulle zone pianeggianti, costiere e pedemontane, specie del nord. Situazioni nebbiose all'alba nelle valli. Temperature miti al mattine, calde al pomeriggio con punte estive al centro-sud. Domenica, 29 ottobre 2006 NORD-OVEST Annuvolamenti irregolari, basso il rischio di pioggia. Temperature in lieve calo. Tendenza a vento da nord sulla Lombardia dal pomeriggio. NORD-EST Annuvolamenti irregolari, sulle Alpi confinali anche qualche piovasco portato da nord, per il resto asciutto. Foehn su Trentino Alto Adige. Temperature in lieve calo. CENTRO Bel tempo salvo passaggi nuvolosi modesti, temperature in lieve calo. SUD Bel tempo su tutte le regioni salvo locali addensamenti in Adriatico. Mite. Lunedì, 30 ottobre 2006 NORD-OVEST Bel tempo su tutte le regioni salvo addensamenti mattutini sul Piemonte. Sempre mite. NORD-EST Bel tempo ovunque, fresco al mattino, mite il pomeriggio. CENTRO Abbastanza soleggiato su tutte le regioni. Mite. SUD In prevalenza soleggiato su tutte le regioni. Mite. Martedì, 31 ottobre 2006 NORD-OVEST Sempre tempo stabile. Nebbie sulle pianure al mattino e nubi basse sulla Liguria. Mite soprattutto in quota. NORD-EST Tempo stabile con sole in quota e nebbie al mattino in pianura. Fresco al mattino, mite nel pomeriggio. CENTRO Abbastanza soleggiato; nebbie mattutine nelle valli, fresco al mattino, mite al pomeriggio. SUD Abbastanza soleggiato su tutte le regioni. Mite. Mercoledì, 1 novembre 2006 NORD-OVEST Nuvoloso su tutti i settori. Nelle Alpi, sulla Liguria e sull'est Lombardia possibili deboli piogge, per il resto asciutto. Limite della neve in calo sino a 2000m. Venti occidentali. Temperature in diminuzione. NORD-EST Molto nuvoloso con piogge sparse, specie in montagna e sul Friuli, limite delle nevicate in calo sin verso i 2000m. Temperature in diminuzione. CENTRO Annuvolamenti irregolari lungo le regioni tirreniche, qualche piovasco sulla Toscana, per il resto asciutto con nuvolosità variabile ed ampie schiarite. Mite SUD In prevalenza soleggiato. Mite, salvo qualche addensamento lungo le regioni tirreniche.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.19: SS3bis Bis tiberina (e45)

problema sdrucciolevole

Riduzione di carreggiata causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Valsavign..…

h 20.15: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo V. Rubattino: Segrate-Citta'..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum