Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate settembrina in pausa, ma tornerà...

Nei prossimi giorni l'instabilità riguarderà soprattutto il centro e a seguire solo il sud. Bel tempo al nord. Il tempo stabile si estenderà a tutta la Penisola all'inizio della settimana prossima, favorendo anche un aumento delle temperature.

La sfera di cristallo - 12 Settembre 2012, ore 14.22

La seconda perturbazione a carattere freddo del mese di settembre sta valicando le Alpi in queste ore e darà luogo ad un peggioramento, prima al nord e poi anche al centro-sud.

L'estate settembrina, di conseguenza, si prepara ad incassare un duro colpo, dopo quello inferto solo una settimana fa dalla precedente fase perturbata.

Il Mediterraneo, fortemente riscaldato da mesi di solleone, reagirà (come di consueto) all'arrivo dell'aria fredda; si formerà un minimo depressionario sul Mar Ligure, che "scapperà" abbastanza velocemente verso sud-est prima di annidarsi per qualche giorno sulle nostre regioni meridionali.

Le piogge, i temporali e il calo delle temperature seguiranno grossomodo il percorso della depressione, muovendosi di conseguenza da nord a sud. Al nord il tempo migliorerà quasi subito, mentre al centro (specie il versante adriatico) e soprattutto al sud la situazione resterà instabile fino alla giornata di domenica.

E dopo cosa succederà? L'alta pressione presente già sulle regioni settentrionali si estenderà prima al centro e poi anche al meridione. Domenica avremo gli ultimi rovesci sulle regioni estreme, mentre all'inizio della settimana prossima l'estate settembrina tornerà su tutta la nostra Penisola con il suo carico di sole e temperature mai troppo elevate.

Si tratterà di una permanenza anticiclonica lunga o corta? E' chiaramente presto per dirlo. Fino al giorno 20 la struttura stabilizzante sembra reggere, poi potrebbero arrivare dei cambimenti seri da ovest, che la rubrica Fantameteo proverà ad analizzare.

Intanto, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 13 settembre: tempo molto instabile su Emilia Romagna e al centro-sud. Temporali localmente forti specie al centro. Tempo in miglioramento al nord-ovest e qualche nevicata possibile sulle Alpi orientali sopra i 1200-1400 metri. Tracollo termico su tutta la Penisola e clima ventoso.

Venerdì 14 settembre: tempo perturbato al sud e sul medio Adriatico con temporali anche forti ed ulteriore calo delle temperature. Al nord e sul Tirreno situazione nettamente migliore, con cielo in prevalenza sereno e buona ventilazione.

Sabato 15 settembre: ancora instabilità al sud e sul medio Adriatico, ma con fenomeni meno intensi e frequenti rispetto al giorno precedente. Su tutte le altre regioni bel tempo e temperature in lieve aumento. Ancora ventoso al sud.

Domenica 16 settembre: residue piogge su Puglia, Lucania e Calabria ionica, in via di attenuazione. Per il resto soleggiato, stabile e temperature in salita.

Lunedì 17, martedì 18 e mercoledì 19 settembre: soleggiato e stabile su tutte le regioni, con temperature in aumento anche al sud. Vento in attenuazione ovunque.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum