Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate decisa al centro-sud; il nord sempre al limite

Nei prossimi giorni avremo correnti sud-occidentali sulla nostra Penisola. Dopo le ultime incertezze, sarà estate decisa al centro-sud. Il nord risentirà invece del transito dei sistemi frontali sull'Europa centrale ed avrà un tempo complessivamente variabile.

La sfera di cristallo - 15 Giugno 2011, ore 14.15

Tra meno di una settimana, l'estate astronomica affiancherà quella meteorologica. Nonostante ciò, sul nostro Continente seguiterà ad esserci un grande trambusto.

Dopo gli episodi instabili dei giorni scorsi, una nuova ed intensa depressione si profila all'orizzonte. Già sta interessando le Isole Britanniche, ma tra qualche giorno tutta l'Europa centro-settentrionale verrà avvolta dalle sue spire.

Guardando a nord, quindi, si potrà osservare il volto "pessimistico" dell'estate, fatto di piogge, rovesci e vento forte, fenomeni che a fasi alterne coinvolgeranno i paesi oltralpe, lambendo di tanto in tanto anche le nostre regioni settentrionali.

Per fortuna, puntanto lo sguardo a sud, l'estate apparirà in chiave molto piu ottimistica.

L'alta pressione, seppure non particolarmente tenace, riuscirà a distendersi sul Bacino centro-occidentale del Mediterraneo. Questa terrà lontane le perturbazioni atlantiche e garantirà a gran parte della nostra Penisola un tempo stabile e soleggiato.

Volendo schematizzare la situazione, il nostro Continente verrà diviso in tre settori di influenza: 1) quello piu meridionale, in compagnia del sole, del bel tempo ed anche del caldo; 2) quello centrale ( che comprenderà il nostro settentrione) dove avremo passaggi nuvolosi a fasi alterne e qualche temporale; 3) quello settentrionale che vedrà il dominio del maltempo e della pioggia, alternato ad effimere schiarite.

A fare da "spartitempo" ci penserà l'arco alpino. Oltre che un limite geografico, la chiostra montuosa separerà anche due tipi di climi diversi. Noi resteremo nell'area "fortunata" almeno fino al giorno 20. Successivamente qualcosa potrebbe cambiare. Cosa? Beh, vi invitiamo a leggere la rubrica "Fantameteo" per saperne di piu.

Intanto, ecco la linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 16 giugno: ancora qualche temporale nel pomeriggio sulla Calabria, in via di attenuazione. Temporali possibili anche su Alpi e Prealpi, rari gli sconfinamenti sulle pianure. Per il resto soleggiato e stabile. Caldo ovunque.

Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 giugno: condizioni di variabilità al nord con possibili temporali in transito su Alpi, Prealpi e zone di pianura piu settentrionali. Sul resto del nord asciutto. Al centro ed al sud bel tempo, salvo velature e qualche nube nelle zone interne, ma con basso rischio di pioggia. Ventilazione sostenuta da sud al nord, piu debole altrove. Caldo, specie al centro ed al sud.

Lunedì 20 giugno: temporanea espansione dell'alta pressione anche al nord, con bel tempo e qualche isolato temporale sulle Alpi. Bel tempo e caldo al centro ed al sud.

Martedì 21 e mercoledì 22 giugno: torna la variabilità al nord con possibili temporali su Alpi, Prealpi e settori di pianura a nord del Po. Soleggiato e stabile al centro-sud. Caldo.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum