Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate debole sul Medirerraneo

Vita dura per gli amanti del sole e del caldo su gran parte delle nostre regioni. Il caldo resisterà solo al sud e su parte del centro fino a sabato. Da domenica discesa fredda sull'Italia con effetti tutti da valutare.

La sfera di cristallo - 16 Giugno 2010, ore 15.29

Al settentrione va in scena l'ennesima giornata instabile, piovosa, con il sole che stentatamente cerca di farsi largo tra le nubi, senza però avere successo.
Al centro ed al sud va meglio, ma la consapevolezza di essere alle prese con un'estate fin'ora debole è ormai di dominio pubblico.

L'abbiamo ribadito più volte: l'alta pressione delle Azzorre è lontana e per il momento non ha nessuna voglia di allungare la sua longa manus verso il Mediterraneo. Sta ferma, sonnecchia e poi di colpo punta il suo naso verso nord e tutto ricomincia da capo.

Fino alla giornata di domenica, il nord Italia e gran parte del centro avranno poche possibilità di scrollarsi di dosso l'instabilità. Numerosi impulsi perturbati rinnoveranno tale situazione, fino ad arrivare ad una vera e propria "rinfrescata" (o anche qualcosa di più) a cavallo del week-end.

Andrà meglio, come accennato, al sud. Qui l'estate avrà modo di esprimersi in maniera più libera, anche se all'inizio della settimana prossima il tempo potrebbe cambiare anche qui.

Come già ribadito in altra sede, i valori termici previsti sull'Europa centrale e sul nord Italia per la giornata di domenica sono anomali per il periodo, anche se non eccezionali.

L'ondata fredda, poi, traslerà lentamente verso levante e lunedì avremo effetti soprattutto al centro e al sud. Successivamente si aprirà un periodo governato da correnti settentrionali che terranno lontana la calura almeno fino a mercoledì prossimo.

Insomma, per il momento non si vedono configurazioni estive in grado di prendere in mano il comando della situazione nel Mediterraneo. C'è sempre l'Africa, ma nei prossimi giorni non dovrebbe fare la voce grossa, se non per qualche giorno ancora al sud.

Per sapere come potranno andare le cose nel lungo termine, vi invitiamo a leggere la rubrica "Fantameteo".

Per il momento, ecco la previsione per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 17 e venerdì 18 giugno: moderatamente instabile al nord ed in tendenza anche nelle zone interne del centro nel pomeriggio. Possibilità di rovesci e temporali a carattere sparso, alternati a pause anche soleggiate, più frequenti nel pomeriggio lungo le coste. Al sud tempo migliore, fatta eccezione per qualche rovescio nelle zone interne. Mite al nord, un po' caldo al centro ed al sud.

Sabato 19 e domenica 20 giugno: molto instabile al nord con fenomeni in estensione anche al centro nella giornata di domenica. Temperature in calo, colpi di vento e grandinate possibili. Al sud ancora bel tempo, ma in peggioramento domenica ad iniziare dalla Campania e dal Molise.

Lunedì 21 giugno: molto instabile con temperature in drastico calo e temporali al centro-sud. Migliora al nord per vento di caduta, specie al nord-ovest.

Martedi 22 e mercoledì 23 giugno: correnti da nord sull'Italia, con clima gradevole. Tempo nel complesso buono a parte qualche temporale in Adriatico e sull'Appennino.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.22: A2 Napoli-Salerno

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Torre Del Greco (Km. 12,5) e Torre Annunziata Nord (Km. 17,5) i..…

h 02.15: A14 Bari-Taranto

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Gioia Del Colle (Km. 709,6) e Barriera Di Taranto Nord (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum