Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate, cambiano gli attori, ma il film è sempre lo stesso

Il tempo non accenna a cambiare strategia e la sua regia finisce per essere monotona. Sole spavaldo al centro-sud, timido al nord. Serie di impulsi instabili al settentrione, con parziale coinvolgimento del resto d’Italia.

La sfera di cristallo - 11 Agosto 2011, ore 15.23

Una scena talmente nota che, anche cambiando gli attori, si sa già come va a finire: c'è sempre un vincitore e con esso un perdente.
A volte riguardare un film può fare piacere, si scoprono aspetti interessanti tralasciati o inavvertitamente persi, si interpretano in modo diverso passaggi dati per scontati. Senza parlare poi di un remake che reinterpreta in modo più attuale ciò che in passato era stato visto con occhi diversi e vissuto con sensazioni differenti.
È un po’ quello che sta accadendo in questo frangente della stagione estiva, peraltro abbastanza lungo, dove il tempo non fa altro che riproporre lo stesso cliché di fenomeni e condizioni. A volte cambiano gli attori, una depressione al posto di una saccatura, un promontorio si alta pressione invece di un’invasione anticiclonica; ma ogni cosa dura poco e si ha sempre l’impressione che si sa già come va a finire.
Tre o quattro giorni di tempo stabile e poi ecco farsi avanti un cambiamento; due o tre giorni di bagarre e nuvole irrequiete e poi via ad un nuovo periodo di stabilità. Tutti remake di uno stesso copione, simili scenografie, stesso soggetto.
Il nord sempre alle prese con nubi e temporali, anche se molto più spesso sui rilievi; il centro attraversato da nubi e locali fenomeni; sud per lo più investito dal vento, con qualche precipitazione sui monti o nelle zone interne.
Ma forse in questo periodo di grandi incertezze, almeno il tempo ci concede qualche punto fermo, anche se travestito di variabilità.
Volendo fare una scansione temporale di ciò che ci attende, possiamo subito identificare due momenti salienti: tra domenica 14 e martedì 16, a seguire da mercoledì 17 a venerdì 19.
Nel primo periodo si assisterà ad un ennesimo affondo instabile, sullo stile di quello che ci ha appena sorvolato. La fenomenologia potrebbe essere un po’ più estesa ed interessare, oltre al nord, anche parte del centro-sud, specie zone interne e settore adriatico.
Nella seconda parte, ovvero da metà della prossima settimana, ritorno a condizioni di stabilità, cieli sereni e caldo in aumento. Ma anche in questo caso possiamo scommettere che non durerà.
Tra l’altro un nuovo attore potrebbe irrompere sulla scena, mandando all’aria i piani del nostro meteo-regista: un anticiclone russo-scandinavo con velleità e progetti del tutto nuovi, ma non per questo positivi per il prosieguo della stagione.    
SINTESI PREVISIONALE FINO A GIOVEDI 18 AGOSTO
Venerdì 12 agosto: Lieve instabilità lungo l'arco alpino, Prealpi e Dolomiti, più attiva nel pomeriggio-sera e sul settore centro-orientale, con locali rovesci. Altrove sole splendente, salvo temporanee velature e qualche innocuo addensamento. Caldo in aumento, ma nella norma. 
Sabato 13 agosto: Nubi irregolari sui rilievi alpini e centro-nord Appennino, più attive ed estese nel pomeriggio, ma con basso rischio di precipitazioni. Addensamenti innocui anche su Liguria e basso Tirreno; altrove sole incontrastato e caldo nella norma.
Domenica 14 agosto: Nubi in aumento al nord-ovest, specie settore alpino, con rovesci e locali temporali. Possibili fenomeni in serata anche su est Lombardia. Passaggi nuvolosi sul resto del nord e Toscana, ma clima sostanzialmente asciutto. Sole altrove con caldo moderato.
Lunedì 15 agosto: Moderata instabilità al nord, più attiva a ridosso dei rilievi e nel pomeriggio, con locali rovesci e qualche temporale. Nubi cumuliformi sui rilievi e velature in transito al centro-sud, ma senza conseguenze importanti. Meno caldo e clima ventoso. 
Martedì 16 agosto: Residua instabilità al nord-est e lungo l'Appennino, con qualche temporale possibile. Discreto al nord-ovest; sole su isole maggiori e Tirreno. Caldo moderato.
Mercoledì 17 agosto: Bel tempo pressoché ovunque, eccetto qualche nube innocua nelle ore più calde sui rilievi del nord-est e centro-sud Appennino.
Giovedì 18 agosto: Condizioni di tempo stabile e soleggiato quasi ovunque, salvo addensamenti nuvolosi lungo le Alpi, associati a qualche breve ed isolato acquazzone pomeridiano.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 11.27: Roma Viale Aventino

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Viale Aventino Altezza Metro Circo Massimo…

h 11.24: A90-GRA Casilina-Appia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo 18: SS6 Via Casilina (Km. 37,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum