Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco nuovamente il brutto caldaccio sull'Italia

Alta pressione africana alla riscossa nel corso dei prossimi giorni. Unica concessione: qualche temporale nel profondo arco alpino.

La sfera di cristallo - 6 Luglio 2012, ore 14.00

L'anticiclone africano prepara la sua offensiva. Dopo una settimana di tregua relativa, le temperature tornano a salire sulla nostra Penisola. Una salita lenta, ma costante, che porterà il caldo a livelli esasperati, specie al centro e al sud.

Già nel week-end la calura diverrà insopportabile, specie domenica, su molte regioni del Bel Paese. La prossima settimana, invece, i 40° saranno a portata di mano, soprattutto tra lunedì e mercoledì, su alcune regioni dell'Italia meridionale.

Se il nostro centro-sud cuocerà a fuoco lento, le regioni settentrionali se la dovrebbero invece cavare con qualche grado oltre la media. L'ingerenza delle correnti atlantiche non verrà difatti stroncata per intero e garantirà qualche temporale pomeridiano segnatamente nel profondo arco alpino.

Il notevole riscaldamento degli specchi di mare che ci circondano, con punte di 29-30° sul nostro meridione, oltre a favorire gradevoli nuotate e bagni rilassanti (per chi se lo potrà permettere), stroncherà quasi per intero il meccanismo delle brezze costiere. Un po' di ventilazione lungo le coste sarà garantita, ma il caldo si farà sentire questa volta anche sulla battigia.

Estate senza sconti, quindi, che "minaccia" di monopolizzare la prossima settimana quasi per intero. Il picco, come già accennato, dovrebbe verificarsi tra lunedì e mercoledì. Successivamente, le temperature dovrebbero iniziare molto lentamente a calare, stante una maggiore ingerenza delle correnti fresche oceaniche, quantomeno al centro-nord. Anche i temporali, nella seconda parte della settimana prossima, dovrebbero tornare a spazzolare parte delle pianure del nord, con effimere rinfrescate.

Quanto si dovrà attendere per avere una rinfrescata, o quantomeno temperature meno bollenti sull'Italia? Se volete avere la risposta, leggete la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata.

Molto semplici le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Sabato 7 luglio: ancora qualche incertezza al nord, in mattinata sulla Liguria e sulle pianure, nel pomeriggio lungo le Alpi. Qualche rovescio o temporale possibile, in attenuazione dopo il tramonto. Su tutte le altre regioni bel tempo e temperature in aumento.

Da domenica 8 fino a mercoledì 11 luglio gran caldo e sole sull'Italia, specie al centro e al sud. Temporali relegati solo al profondo arco alpino nel pomeriggio. Brezze flebili lungo le coste. Afa nelle città.

Giovedì 12 e venerdì 13 luglio: qualche grado in meno al nord e al centro, condito da una ventilazione e qualche temporale in più, anche sulle pianure. Invariato altrove.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum