Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

E'scontro tra titani!

Il mese di gennaio si concluderà con uno spettacolare braccio di ferro tra una precoce primavera ed un inverno che non sembra voglia abdicare tanto facilmente dall'Europa. L'Italia si troverà nel mezzo!

La sfera di cristallo - 22 Gennaio 2008, ore 15.10

Fa davvero impressione il grosso anticiclone che nel fine settimana prossimo interesserà praticamente tutta l'Europa occidentale; un mostro di stabilità non indifferente, che cercherà di spingersi anche verso la nostra Penisola. Per equilibrare le cose, però, la natura adotterà uno stratagemma interessante. In pratica: molta aria calda salirà verso nord (sull'ovest del Continente)...ed altrettanta aria fredda scenderà verso sud (sull'Europa centro-orientale). In pratica, la fine del mese di gennaio sarà governata "meridianamente" da due forti strutture di segno opposto, che si daranno battaglia per conquistare il Mediterraneo e l'Italia; l'inverno contro la primavera; il clima mite contro i rigori del freddo e della neve! Entrambe le situazioni saranno ad un passo dall'Italia, senza però entrare mai in maniera decisa, almeno per il momento. Nel corso di questa settimana sarà probabilmente l'alta pressione a vincere. A seguire, invece, l'azione di "limaggio" delle correnti fredde da nord potrebbe ricacciare la primavera verso ovest. In un primo tempo verranno interessate le nostre regioni del medio-basso adriatico e il sud. A seguire, forse, anche il nord potrebbe liberarsi del "fardello" dell'alta pressione, ma di questo sarà meglio riparlarne. La cosa importante è constatare che all'inizio del mese di febbraio l'inverno sul Continente sembra esserci! Di volta in volta seguiremo le mosse di questo aspro confronto, sperando che non si risolva con un nulla di fatto. Per il momento, ecco le previsioni per i prossimi 7 giorni. Mercoledì 23 gennaio: addensamenti residui al sud con qualche precipitazione, in attenuazione. Per il resto bel tempo. Ventoso su tutta la Penisola per venti da nord. Temperature in calo, specie al centro e al sud. Giovedì 24, venerdì 25 e sabato 26 gennaio: bel tempo ovunque, salvo nubi di poco conto, specie sulle Alpi. Freddo al mattino, relativamente mite di giorno, molto mite sabato su tutta la Penisola. Domenica 27 gennaio: bello al nord e sul Tirreno. Nubi in aumento sul medio-basso Adriatico e al sud con qualche pioggia o breve nevicata sopra i 700 metri. Ventoso al centro-sud. Lunedì 28 e martedì 29 gennaio: nubi irregolari sul medio-basso Adriatico e al sud. Qualche pioggia e brevi nevicate sopra i 300-400 metri. Per il resto cielo sereno. Più freddo ovunque, specie al sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.37: SS3bis Bis tiberina (e45)

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 2,08 km dopo Incrocio Valsavignone (Km. 158) e 77..…

h 13.29: SS531 Di Cropalati

incidente

Incidente a 3,652 km prima di Incrocio Caloveto (Km. 11,6) in direzione Incrocio Cropalati - SS17..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum