Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

E ora ci si metterà anche l'anticiclone delle Azzorre a prolungare l'anomalia

C'era stato qualche segnale di inversione di tendenza e nei giorni scorsi ve l'avevamo prontamente segnalato, ma le ultimissime emissioni modellistiche vedono molta alta pressione, poco freddo e poca pioggia sull'Italia anche a medio-lungo termine, eccezion fatta per la Sicilia.

La sfera di cristallo - 8 Marzo 2007, ore 16.21

Nell'arco del week-end una depressione sul nord Africa determinerà piogge anche forti sulla Sicilia orientale, dell'instabilità sul resto del meridione e molto vento su tutto il centro-sud e la Sardegna con punte anche di oltre 130km/h nei pressi dell'Isola della Maddalena. Al nord il tempo si manterrà buono o discreto e il sole non mancherà anche sulle regioni centrali tirreniche. Non c'è molto altro da dire se non che l'anticiclone delle Azzorre riprenderà nel corso della prossima settimana il comando delle operazioni sull'Europa centrale e su gran parte d'Italia determinando tempo relativamente stabile e MITE. Il suo dominio non dovrebbe durare molto ma al momento il vero problema è dato dalla scarsa propensione delle saccature ad affondare verso sud, soprattutto in direzione del Golfo del Leone, della Costa Azzurra e anche del Mar Ligure. E' incredibile ormai da quanto manchi una depressione in queste zone; sembra quasi che tutte le saccature la evitino accuratamente e questo fa sensazione. Di conseguenza l'aria fredda non può penetrare dalla Valle del Rodano e l'Italia non riceve mai una fase piovosa intensa ed importante; soprattutto alcune regioni, penalizzate dalla complessa e diremmo quasi sadica orografia italiana, soffrono più di alta per la scarsità di pioggia che spesso diventa siccità. SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 15 MARZO Venerdì 9 marzo 2007 Il tempo peggiore lo ritroveremo su Sicilia orientale e Calabria jonica con rovesci e temporali particolarmente intensi su Ragusano, Siracusano e Catanese. Piogge sparse anche su ovest Sicilia. Annuvolamenti irregolari sul resto del meridione e sulle regioni adriatiche con sporadiche piogge, abbastanza soleggiato altrove. Temperature in calo nei valori minimi, massime stazionarie. Ventoso quasi ovunque. Sabato 10 e domenica 11 marzo Molto instabile ancora il tempo sulla Sicilia e la Calabria con rovedsci sparsi, incerto anche sul resto del sud, altrove soleggiato ma ventoso, specie al centro-sud, punte di vento notevoli sulla Sardegna. Temperature in lieve calo. Lunedì 12 marzo Rovesci residui sulla Sicilia, la Locride, Pantelleria e le Pelagie, per il resto tempo buono e temperature massime in aumento. Da martedì 13 a giovedì 15 marzo bel tempo mite quasi ovunque (da confermare).

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.52: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Cavenago (Km. 152,1) e Capriate (Km. 1..…

h 10.52: A1 Roma-Napoli

incidente

Ripristino incidente nel tratto compreso tra Caianello (Km. 700,8) e Capua (Km. 719,8) in direzio..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum