Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

E' in arrivo una buona dose di PIOGGIA per tutti

L'attesa perturbazione attraverserà tutta l'Italia da nord a sud. Pioggia in arrivo per tutti. Davvero poche le zone che resteranno all'asciutto.

La sfera di cristallo - 10 Novembre 2008, ore 14.59

Nuova offensiva dell'autunno sul Bacino del Mediterraneo. Dopo il timido miglioramento delle ultime ore, una perturbazione atlantica entrerà agevolmente sul Mare Nostrum, formando la solita depressione. Tra martedì e giovedì coinvolto sopratutto il nord e parte del centro, da venerdì e per gran parte del fine settimana verrà invece impegnato il sud. La depressione prenderà le mosse dal Golfo Ligure nella giornata di mercoledì 12. Il suo movimento verso sud est sarà comunque abbastanza lento. Questo consentirà alle piogge e agli eventuali rovesci di persistere più a lungo sulla nostra Penisola, prima di un loro definitivo allontanamento. Nel fine settimana il minimo barico è previsto posizionarsi sullo Ionio. Questo attirerà verso l'Italia aria più fresca (non ancora fredda) da nord-est che ci obbligherà ad indossare abiti più pesanti tra qualche giorno. Dunque, un guasto autunnale a tutti gli effetti, non ancora invernale. La neve comunque, cadrà a quote inferiori rispetto alle ultime fasi perturbate, dato che la massa d'aria in questione avrà matrice nord atlantica e non afro-mediterranea. Ultimato il transito perturbato, l'alta pressione cercherà di riprendere in mano il comando delle operazioni. Ce la farà? La parola al fantameteo... Ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia. Martedì 11 novembre: bello al centro e al sud, a parte un po' di nubi sulla Sicilia, la Calabria e la Sardegna. Nubi in aumento al nord e sulla Toscana con prime piogge ad iniziare da ovest. Mite ovunque. Mercoledì 12 novembre: perturbato al nord e lungo il Tirreno con piogge sparse e locali rovesci. Neve sopra ì 1500-1600 metri sulle Alpi. Sul resto d'Italia nubi in aumento, ma ancora asciutto. Fresco al nord, mite altrove. Giovedì 13 novembre: instabile o perturbato su tutta l'Italia, con piogge sparse e rovesci, più intensi al nord e sul Tirreno. Neve sulle Alpi sopra i 1400-1600 metri. Ultime schiarite al sud, in chiusura. Fresco al centro-nord, mite al sud. Venerdì 14 novembre: ancora instabile ovunque, ma con piogge più probabili al centro, al sud e sulle Isole. Attenuazione dei fenomeni nel corso della giornata al nord. Fresco. Sabato 15 novembre: bello al nord e sulla Toscana. Instabile altrove con piogge e rovesci. Neve in Appennino sopra i 1600-1800 metri. Fresco ovunque per venti da nord-est. Domenica 16 novembre: bello al nord e al centro. Nubi su Abruzzo e al sud con rovesci e vento forte. Fresco ovunque. Lunedì 17 novembre: ultimi rovesci al sud e sull'Abruzzo, in attenuazione. Bello altrove. Fresco per venti da nord-est.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum