Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Due potenze a confronto

Da una parte la depressione d’Islanda e dall’altra l’alta pressione sub-tropicale. Due figure molto forti che detteranno legge su buona parte del continente europeo.

La sfera di cristallo - 22 Ottobre 2002, ore 16.59

Analizzando le nostre ultime elaborazioni per i prossimi giorni, quello che emerge è la presenza, sulla scena europea, di due grandi figure “dominatrici” che con le loro oscillazioni condizioneranno il tempo anche sulla nostra Penisola. Il nord Europa sarà il regno delle depressioni, che interresseranno con i lori fronti perturbati anche parte dell’Europa centrale. Più a sud ecco farsi vivo l’anticiclone sub-tropicale che a partire dalla giornata di sabato sembra abbia intenzione di impadronirsi del Mediterraneo occidentale, non consentendo l’entrata decisa delle perturbazioni sull’Italia. Il problema sta nelle loro intenzioni: sarà un braccio di ferro o un patto di non aggressione? In altre parole la depressione d’Islanda riuscirà a dare battaglia al nostro anticiclone oppure si dovrà accontentare del terreno già conquistato? In un primo tempo sembra prevalga una sorta di compromesso tra le parti, con l’alta pressione in bella mostra sul Mediterraneo e le depressioni che scorazzeranno sul centro-nord Europa. Probabilmente la tregua verrà rotta a fine mese, con un affondo perturbato che sembra in grado di “ferire” l’alta pressione mediterranea. Di questo, comunque, sarà meglio riparlarne. Fino alla giornata di martedì 29 ottobre, la nostra Penisola non sembra venire interessata da peggioramenti rilevanti, anzi a partire da sabato si dovrebbe andare verso una stabilizzazione. Vediamo, allora, la linea di tendenza del tempo fino a martedì prossimo. Mercoledì 23 ottobre: parziali annuvolamenti al centro-nord, con occasionali piogge e qualche rovescio. Al sud tempo migliore con schiarite anche ampie. Giovedì 24 ottobre: tempo discreto al nord, salvo addensamenti sulle Alpi. Ancora annuvolamenti al centro, specie sul versante tirrenico, con qualche pioggia. Tempo nel complesso buono al sud, salvo addensamenti sulla Campania. Venerdì 25 ottobre: nubi in aumento al nord con qualche pioggia possibile, specie sulla Liguria, e sul nord-est. Possibili nevicate sulle Alpi. Al centro nubi in aumento sulla Toscana con occasionali piogge nel pomeriggio, altrove tempo discreto. Al sud bel tempo deciso con temperature in salita. Sabato 26 ottobre: migliora al nord-ovest, ancora qualche nube al nord-est e sulla Toscana, con tendenza a schiarite. Nubi irregolari, invece, lungo il versante adriatico e su parte del sud con qualche rovescio o breve temporale in transito da NW verso SE, seguito da un miglioramento e un leggero calo termico. Domenica 27 ottobre: bel tempo su tutta la Penisola, tranne residui addensamenti all’estremo sud, in via di risoluzione. Possibili banchi di nebbia al nord e nelle valli del centro al mattino presto. Temperature massime in aumento, specie al centro-sud. Lunedì 28 ottobre: ancora tempo buono ovunque, se si eccettua la presenza di qualche nube sull’arco alpino, senza conseguenze. Martedì 29 ottobre: ancora bel tempo ovunque, ma in giornata peggiora al nord-ovest per l’arrivo di una perturbazione atlantica, che agirà nella giornata successiva su gran parte del centro-nord. Temperature in ulteriore, ma temporaneo, aumento specie al sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum