Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dopo la neve al sud situazione in bilico ma...

...anticiclone sempre dato per favorito dai bookmakers. Comunque non mancherà una certa variabilità. Scopriamo insieme le previsioni sino a mercoledì 18 febbraio.

La sfera di cristallo - 11 Febbraio 2004, ore 15.04

Qualcuno ci chiederà? Ma non vi siete ancora stufati, voi di MeteoLive, di combattere contro gli anticicloni? Ma non lo vedete ormai che è più che facile che vada a far bello piuttosto che il contrario? Conclusioni generaliste e affrettate... In realtà basta una lieve distrazione e, visto che siamo ancora in pieno febbraio, l'aria artica svolgerà sino in fondo il proprio dovere, inserendosi sulle regioni meridionali ed adriatiche in genere e riproponendo rovesci di neve anche importanti. Certo per chi vive al nord o sul Tirreno cambierà poco o nulla, si vestirà al massimo un po' più pesante, ma per gli amici del basso Adriatico le cose cambieranno eccome. L'inverno tornerà una realtà già da domani. Nel fine settimana la spinta fredda si esaurirà e l'anticiclone si riposizionerà sulla verticale dell'Italia. Non sarà un anticiclone in grande forma perchè una saccatura potrebbe intaccarlo tra lunedì e martedì, mentre un secondo peggioramento sembrerebbe probabile per la fine della prossima settimana. Da tenere d'occhio anche una massa d'aria fredda d'estrazione siberiana in possibile avvicinamento dal Mar Bianco verso sud, chissà che non riesca ad interagire con qualche minimo barico vagante. SINTESI PREVISIONALE sino a mercoledì 18 febbraio: giovedì 12 febbraio; arrivo della neve al sud (più colpite: Molise, Puglia, Basilicata, monti calabresi e campani) e sull'Abruzzo, sul resto d'Italia tempo abbastanza soleggiato ma ventoso e freddo, specie al centro. venerdì 13 febbraio: ancora freddo e neve al meridione, specie su Molise e Puglia, sottoforma di rovesci, qualche nevicata anche sull'Abruzzo, più consistente sul settore meridionale della regione, e le Alpi orientali di confine, per il resto abbastanza soleggiato. Temperature in ulteriore calo. sabato 14 febbraio: miglioramento anche al sud, abbastanza soleggiato sull'insieme del paese, freddo nelle zone interne e sulla Puglia, temperature in aumento al nord. domenica 15 febbraio: qualche annuvolamento irregolare sulle zone tirreniche, per il resto bello e piuttosto mite nelle ore diurne, tornerà a peggiorare la qualità dell'aria. lunedì 16 febbraio: dapprima bello, in seguito nubi in aumento su Toscana e nord-ovest con deboli piogge locali dalla sera su Liguria, Versilia e deboli spruzzate di neve sulle Alpi. Sul resto del Paese ancora soleggiato. Temperature in calo nei valori massimi al nord. martedì 17 febbraio: nuvolosità irregolare al nord e al centro con locali piogge, neve sull'Appennino, rapido miglioramento sul settore nord-occidentale, al sud almeno in parte soleggiato. Temperature in calo. mercoledì 18 febbraio: soleggiato al mattino, in seguito possibile aumento della nuvolosità al nord con peggioramento in serata sul settore occidentale. Temperature stazionarie.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum