Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dopo la lezione dell'Atlantico l'alta pressione volerà ancora: obiettivo centro-sud

Lo stop al caldo atteso da molte persone su e giù per l'Italia avrà vita breve, almeno al centro e al sud. L'alta pressione infatti non tarderà a ripresentarsi ben corazzata già all'inizio della prossima settimana.

La sfera di cristallo - 17 Luglio 2009, ore 15.36

E' l'estate degli alti e bassi. Tante pagine di cronaca sono state scritte sul caldo di questa settimana e tante ancora ne verrano sui temporali che seguono al nord. Tutto si sta accodando per filo e per segno a quanto i nostri modelli ci avevano prospettato fin dall'inizio della settimana; ora non ci resta che guardare fiduciosamente alle prossime novità che ci suggeriscono per l'ultima decade del mese. Diciamolo subito: chi può si goda questa gradevole rinfrescata perchè l'alta pressione ha intenzione di dar presto nuovamente fiato alle trombe. L'impianto del grande caldo però dovrà sottostare alla regola imposta dalla accelerazione della corrente a getto, con la sua cupola sommitale tagliata via dalle correnti atlantiche. Ne risulterà un settentrione d'Italia sotto il tiro di un maggiore dinamismo caratterizzato da temperature meno elevate, per di più condite anche dal transito di qualche occasionale corpo nuvoloso foriero di isolati acquazzoni, come nel caso di lunedì pomeriggio sulle Alpi. Il centro ma soprattutto il sud e le Isole Maggiori si ritroveranno invece prese in pieno dalla nuova offensiva anticiclonica. C'è da dire che inizialmente quest'ultima, rispetto all'ultimo episodio di questi giorni, avrà un pescaggio ibrido, vale a dire in parte africano e in parte mediterraneo. Ne risulterà una prima parte della settimana caratterizzata da tempo ben soleggiato e caldo ma con valori termici che complessivamente non raggiungeranno picchi record. Il caldo si farà invece sentire decisamente a tra mercoledì e venerdì, in particolar modo sulla Sardegna ma anche sulle nostre regioni meridionali. Sarà insomma un'Italia che, come spesso accade, verrà divisa in due, questa volta dalle volontà della nostra altalenante estate. Riassunto previsionale fino a VENERDI 24 LUGLIO SABATO, 18 LUGLIO 2009 Fin dal mattino rasserena al nord-ovest per sostenuti venti di Foehn. Ancora instabile sul Triveneto con residui rovesci ma con tendenza a successivi rasserenamenti e passaggio a vento da nord più fresco e asciutto. Sulle altre regioni prevalenza di tempo soleggiato ma con sviluppo di qualche annuvolamento cumuliforme sull'Appennino meridionale dove non si esclude qualche breve e occasionale acquazzone, specie tra Molise e Gargano. Ventilazione di Maestrale fino a forte sulla Sardegna. Temperature in calo ovunque. DOMENICA, 19 LUGLIO 2009 Bella giornata di sole su tutta l'Italia con temperature gradevoli e clima ancora abbastanza ventilato. Qualche nube bassa solo sulle coste tirreniche della bassa Calabria e, nel pomeriggio, isolate formazioni cumuliformi sulle Alpi, più probabili sui settori centro-orientali, ma senza conseguenze. LUNEDI, 20 LUGLIO 2009 Qualche annuvolamento di passaggio al nord e velature a tratti estese tra Toscana, Umbria, Marche e Lazio ma sempre in un contesto in prevalenza soleggiato. Nelle ore pre-serali saranno possibili rovesci qua e là sui settori alpini e prealpini, altrove asciutto. Bello e nuovamente più caldo al centro e al sud. Tendenza per i giorni successivi: MARTEDI, 21 LUGLIO 2009 Qualche addensamento su Alpi e Prealpi senza particolari fenomeni. Sul resto d'Italia prevalenza di sole. Caldo in accentuazione al centro-sud. MERCOLEDI 22 e GIOVEDI 23 LUGLIO 2009 Transito di nubi medio alte al nord ma senza fenomeni e con diversi momenti soleggiati. Bello e caldo altrove; punte massime molto elevate sulla Sardegna. VENERDI, 24 LUGLIO 2009 Bello ovunque, a parte qualche addensamento pomeridiano sulle Alpi orientali. Molto caldo al centro e al sud.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum