Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dinamicità invernale: tra precipitazioni, vento e un po' di freddo

Ancora per una settimana circa, la stagione continuerà a manifestare carattere di notevole dinamicità. Un nuovo sistema frontale agirà sull'Italia tra lunedì e martedì. Solo successivamente è prevista una pausa, con clima più mite e tranquillo.

La sfera di cristallo - 23 Gennaio 2013, ore 14.26

Ecco la girandola nuvolosa presente attualmente sui mari occidentali italiani. Come previsto, una nuova perturbazione sta entrando in azione sull'Italia, con i primi rovesci già presenti su diverse regioni.

Il nucleo perturbato odierno conferma appieno il trend instabile che vige sul nostro Paese da quasi due settimane.

In altra sede abbiamo parlato di un canale di bassa pressione che si allunga tra due anticicloni posti ai lati. Esso risulta una vera e propria fucina di perturbazioni, che appena toccano la superficie del mare (più calda) si trasformano in vortici molto simili a quello che vedete in figura.

Cosa accadrà nei prossimi giorni? Nell'immediato futuro, una traslazione verso levante della depressione pare scontata. Giovedì la ritroveremo sull'Italia centrale; ciò dispenserà tempo instabile o perturbato su diverse regioni, specie al centro-sud.

Un suo ulteriore spostamento a levante, che avverrà tra venerdì e sabato, richiamerà aria piuttosto fredda dall'est europeo. Questa renderà instabile il tempo lungo il versante adriatico e al sud, dove il limite delle nevicate è previsto in calo. Andrà invece un po' meglio sulle restanti regioni e questo temporaneo miglioramento si dovrebbe estendere domenica un po' a tutta l'Italia, garantendo una giornata nel complesso soleggiata.

Tutto finito? Nemmeno per idea. Lunedì una nuova perturbazione impegnerà il nord e il Tirreno, mentre tra martedì e mercoledì sarà il centro-sud ad essere nelle mire di nubi e piogge.

E dopo cosa potrebbe succedere? Probabilmente si andrà incontro ad una pausa più mite e soleggiata, stante una parziale rimonta dell'alta pressione, ma lasciamo volutamente la parola al Fantameteo per gli opportuni dettagli.

Per adesso, ecco la linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 24 gennaio: tempo instabile su tutta l'Italia. Possibili nevicate sui settori meridionali del nord e soprattutto sull'Emilia Romagna sopra i 300-400 metri. Al nord fenomeni in attenuazione dal pomeriggio. Al centro quota neve sui 600-700 metri. Pause asciutte sulla Toscana e sull'Umbria. Molto instabile con temporali al sud. Freddo specie al nord.

Venerdì 25 e sabato 26 gennaio: instabile lungo il versante adriatico, al Meridione e sulla Sardegna, specie venerdì. Quota neve in calo in Adriatico fino a 300-400 metri. Su tutte le altre regioni schiarite alternate a nubi sparse, senza fenomeni. Freddo e ventoso ovunque.

Domenica 27 gennaio: residui addensamenti al meridione, in attenuazione. Per il resto bel tempo. Nubi in aumento in serata al nord-ovest con qualche nevicata in Val d'Aosta.

Lunedì 28 gennaio: piogge su quasi tutto il nord, dove potrebbe nevicare sopra i 300 metri. Piogge anche sulla Sardegna e il Tirreno, tempo discreto, ma in peggioramento, altrove. Freddo al nord.

Martedì 29 e mercoledì 30 gennaio: migliora al nord e sulla Toscana. Ancora brutto tempo al sud e sulle Isole, con piogge anche intense sui settori ionici e sulla Sicilia.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.58: A22 Autostrada Del Brennero

coda incidente

Code per 6 km causa incidente nel tratto compreso tra Ala Avio (Km. 179,1) e Affi-Lago Di Garda Su..…

h 12.54: SS36 Del Lago Di Como E Dello Spluga

incidente

Incidente a 790 m prima di Incrocio Abbadia Lariana (Km. 58) in direzione Incrocio Passo Dello Sp..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum