Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Depressioni ad ovest del continente

Nel corso della settimana prossima, probabilmente, fronti in rapida sequenza scorreranno dall’Europa occidentale verso quella centro-settentrionale, ma senza mai interessarci direttamente.

La sfera di cristallo - 11 Ottobre 2002, ore 16.43

Cosa ci attende per la prossima settimana? Prima di rispondere a questa domanda, cerchiamo di capire come saranno messi i giocatori in campo, ovvero le zone di alta e di bassa pressione. Indubbiamente la depressione d’Islanda occuperà una posizione più classica per il periodo autunnale, ovvero si protenderà dall’Inghilterra fino alla Francia, facendo scorrere le perturbazioni in un letto di correnti mediamente sud-occidentali. L’alta pressione scandinava, che ha fatto parlare di sé in questi ultimi tempi, migrerà verso la Russia e consentirà il transito di fronti perturbati sul centro-nord Europa già a partire da lunedì. Le correnti calde che la figura depressionaria sull’Europa occidentale “aspirerà” da SW “gonfieranno” un’alta pressione di matrice sub-tropicale che sembra insediarsi sul Mediterraneo centrale, proteggendo le nostre regioni centro-meridionali. Ultima, ma non meno importante, la presenza di una forte zona di alta pressione sulla Groenlandia sul cui bordo orientale scorreranno le correnti fredde che alimenteranno la suddetta depressione. Se questo quadro verrà confermato anche nei prossimi giorni, possiamo affermare che la settimana prossima sarà caratterizzata da tempo in prevalenza buono al sud e su parte del centro, mentre al nord potrebbero transitare corpi nuvolosi atlantici che probabilmente daranno luogo a qualche pioggia, anche se non di particolare intensità. Vediamo in dettaglio la linea di tendenza fino a venerdì prossimo. Sabato 12 ottobre: migliora al nord-ovest, ancora qualche nube al nord-est con qualche rovescio. Tempo ancora incerto su parte del centro, specie su Lazio e Abruzzo e tempo instabile al sud. Domenica 13 ottobre: tempo buono o discreto al centro-nord. Ancora un po’ di instabilità al sud in via di attenuazione. Lunedì 14 ottobre: bello al centro-sud, qualche annuvolamento al nord, ma con basso rischio di pioggia. Formazione di banchi di nebbia sulle pianure al mattino presto. Martedì 15 ottobre: un po’ di nubi al nord e sulla Toscana, con qualche debole pioggia possibile. Sulle altre regioni bel tempo, con temperature in aumento. Mercoledì 16 ottobre: nubi più intense su Alpi centro-orientali, Levante ligure e alta Toscana con qualche debole pioggia. Locali addensamenti sul resto del nord, ma senza fenomeni. Al sud e sul medio Adriatico tempo buono. Giovedì 17 ottobre: ancora qualche addensamento al nord, specie sui settori alpini e sulla Toscana con occasionali deboli piogge. Altrove nessun cambiamento, a parte nubi alte e sottili sulla Campania. Venerdì 18 ottobre: una perturbazione più organizzata sembra avvicinarsi al nord Italia: nubi in aumento a partire da ovest con qualche pioggia. Altrove tempo buono e con temperature anche piuttosto elevate.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum