Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dalla metà della prossima settimana torneremo a fare i conti con il tempo PERTURBATO

Alta pressione in crisi la prossima settimana e zampino scandinavo: "frittata"! Soprattutto al nord si tornerà a riaprire l'ombrello da metà settimana, poi coinvolto tutto il Paese e ricomparsa della neve sulle Alpi e in Appennino.

La sfera di cristallo - 30 Marzo 2006, ore 16.00

Se vi state dedicando al giardinaggio, se vi siete alleggeriti di qualche indumento pesante, se avete per caso pensato che la stagione primaverile possa trascorrere tranquilla e senza scossoni, la sfera oggi vuole mettervi in guardia da facili entusiasmi. Nel breve in effetti niente di preoccupante: nel fine settimana ce la caveremo abbastanza bene, a parte un sabato decissamente bruttino al nord (da 5) e una domenica con qualche temporale pomeridiano al nord-est e sull'Appennino (da 6/7). Lunedì ancora instabilità pomeridiana in Appennino, ma già sarà in incubazione qualcosa di decisamente più importante... Ad ovest del Continente comincerà infatti a prendere corpo una struttura depressionaria che, alimentata da aria fredda in discesa dalla Scandinavia, andrà gradualmente ad impossessarsi del nostro Paese da mercoledì in poi, interessando prima il nord, poi coinvolgendo il centro-sud. Vi saranno piogge e da venerdì anche la neve sulle Alpi; nel fine settimana i fiocchi bianchi potranno cadere anche sull'Appennino centro-settentrionale. Un passo indietro: nella fase di sviluppo e approfondimento la depressione potrà innescare una temporanea rimonta di aria calda sulle nostre regioni meridionali, dove le temperature specie mercoledì potrebbero portarsi su valori più estivi che primaverili ma non durerà molto. Insomma aprile si conferma mese movimentato e ai meteorologi in fondo fa piacere: se il tempo mettesse il pilota automatico proponendo solo belle giornate in serie noi potremmo anche chiudere bottega, invece l'atmosfera è solidale e come vedete ci propone ogni giorno qualche situazione interessante da illustrare ai lettori. SINTESI PREVISIONALE sino a GIOVEDI 6 APRILE venerdì, 31 marzo 2006 Una perturbazione sfiora l'arco alpino senza provocare fenomeni di rilievo. Cielo irregolarmente nuvoloso al nord con locali rovesci in montagna, per il resto tempo asciutto con qualche schiarita. Al centro-sud a parte qualche nube bassa sulle zone costiere o modeste velature, tempo abbastanza soleggiato. Mite ovunque, specie al sud. Sabato, 1 aprile 2006 Nuvoloso al nord con qualche rovescio in trasferimento da ovest verso est, più probabile lungo la fascia montana, pedemontana e sull'alta pianura, asciutto su Liguria ed Emilia-Romagna. Altrove generalmente soleggiato. Domenica, 2 aprile 2006 Instabilità sul Triveneto in estensione all'Appennino centro-settentronale con rovesci o brevi temporali pomeridiani, per il resto abbastanza soleggiato, mite. Lunedì, 3 aprile 2006 NORD-OVEST Bel tempo, salvo nubi nel pomeriggio sull'Appennino Ligure. Mite. NORD-EST Mattinata di sole, instabilità pomeridiana con qualche rovescio, specie su Veneto, Emilia-Romagna e Friuli. CENTRO Nubi pomeridiane lungo tutta la dorsale appenninica, con possibilità di qualche temporale. Bel tempo lungo le coste. SUD Nubi pomeridiane lungo la dorsale appenninica, con possibilità di qualche temporale. Bel tempo lungo le coste e in Sicilia. Mite Martedì, 4 aprile 2006 NORD-OVEST Mattinata di sole, pomeriggio con qualche locale focolaio temporalesco, specie in montagna, dalla sera nubi in aumento sulla Liguria. NORD-EST Nubi sparse sulle Alpi, più sole in pianura, nel pomeriggio occasionali focolai temporaleschi isolati, specie sulle Prealpi. CENTRO Tempo discretamente soleggiato ed abbastanza mite. Nel pomeriggio addensamenti nuvolosi in Appennino con isolati rovesci. SUD Tempo discretamente soleggiato ed abbastanza mite. Nel pomeriggio addensamenti nuvolosi in Appennino con isolati rovesci. Mercoledì, 5 aprile 2006 NORD-OVEST Peggioramento con piogge e nevicate sulle Alpi oltre i 2000m. Fenomeni più intensi su Lombardia e Liguria di levante. Temperature in calo. NORD-EST Peggioramento con piogge e nevicate sulle Alpi oltre i 2000m. Fenomeni più intensi su Lombardia e Liguria di levante. Temperature in calo. CENTRO Nubi in aumento sulla Toscana e la Sardegna con possibili piogge, altrove velature e un po' di sole. Venti meridionali, temperature in calo sulla Toscana, in temporaneo aumento altrove. SUD Soleggiato o velato. Venti merdionali, temporaneo aumento delle temperature con punte di 27-28°C! Giovedì, 6 aprile 2006 NORD-OVEST Perturbato con piogge sparse ed isolati temporali, in serata calo del limite delle nevicate sulle Alpi occidentali fino a 1500m, ulteriore lieve calo termico. NORD-EST Perturbato con piogge sparse ed isolati temporali, neve oltre i 1900-2000m. CENTRO Molto nuvoloso con piogge sparse su Toscana, Sardegna, Umbria e Lazio, parzialmente nuvoloso sull'Adriatico con basso rischio di fenomeni, temperature in lieve calo. SUD Tendenza ad annuvolamenti a partire dalla Campania e dalla Calabria, ancora temperature sopra la media del periodo. SFERA PLUS: tendenza... Venerdì, 7 aprile 2006 NORD-OVEST Perturbato con pioggia e neve in montagna oltre gli 800-1000m, freddo per la stagione. NORD-EST Perturbato con pioggia e neve in montagna oltre i 1200m, freddo per la stagione. CENTRO Perturbato con piogge e temporali, ventoso, ancora relativamente mite. SUD Nuvolosità in aumento su tutti i settori, piogge in Campania, in estensione in giornata alla Calabria, ventoso ma ancora mite.

Autore : ALESSIO GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.23: A1 Roma-Napoli

blocco incidente

Traffico bloccato causa incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A24 Roma-Teramo (Km. 561,7)..…

h 15.22: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

rallentamento

Traffico rallentato nel tratto compreso tra Svincolo Via Mecenate: Ponte Lambro (Km. 2,5) e Allacci..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum