Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dal weekend grande caldo alle spalle, estate verso una fase più gradevole

Smaltite nel corso del fine settimana le ire del caldo africano, la circolazione generale proporrà per i giorni a venire scenari meno roventi. Al nord comparirà qua e là anche qualche temporale.

La sfera di cristallo - 24 Luglio 2009, ore 15.32

Siamo giunti all'apice delle calme estive. Se facciamo l'eccezione della sventagliata fresca del weekend, l'impalcatura complessiva dell'estate si reggerà fino alla fine del mese sempre sulle solite figure bariche le quali, tra l'altro, mostrano di non avere intenzioni granchè belligeranti. Cosa importante sarà l'attenuazione della morsa del grande caldo al centro e al sud. L'opera di ripulitura dagli eccessi africani avverrà grazie al sopraggiungere di correnti nord-occidentali con prevalente prelievo oceanico, vale a dire più mite e meno esasperato. Il Continente nero però rimarrà sempre li dietro l'angolo, con i suoi valori termici da paura che fortunatamente pare debbano rimanere confinati oltremare. In altre parole, smaltita la grande sbornia africana, l'estate si rimetterà su binari più consoni ad una tranquilla estate mediterranea. Il nostro "Mare Tranquillitatis" sarà però di quando in quando fatto sobbalzare da qualche pungolo atlantico rilasciato dalla depressione semi-permanente del Regno Unito, dove l'autunno fuori stagione è già una realtà. Tutto si risolverà comunque in breve con qualche colpo di tuono confinato alle Alpi, con occasionali sconfinamenti in val Padana nella seconda parte della settimana e con un occasionali rinforzi del vento sul resto d'Italia dove, fino alla fine del mese, un dato di fatto praticamente certo sarà l'assoluta assenza di precipitazioni. Insomma la settimana cruciale per il grande esodo degli Italiani verso i luoghi di villeggiatura si svolgerà sotto un sole da grande estate, sole che accompagnerà almeno fino ai primi di agosto le tanto sospirate vacanze. A tal proposito cogliamo l'occasione per augurare a tutti i fortunati in partenza un buon viaggio e un gradevole riposo. Riassunto previsionale fino a VENERDI 31 LUGLIO SABATO, 25 LUGLIO 2009 Al primo mattino residue incertezze sul Friuli Venezia Giulia e sui contrafforti più settentrionali alpini, specie sull'Alto Adige per sostenuti venti da nord, ma con tendenza a rapido miglioramento. Altrove già sereno e meno caldo ad eccezione dell'estremo sud. Nel pomeriggio locali addensamenti cumuliformi sulle Prealpi centro-orientali e sulle cime più elevate delll'Appennino centrale ma con bassa probabilità di pioggia. Inserimento del Maestrale in Sardegna, Bora sull'Adriatico. DOMENICA, 26 LUGLIO 2009 Generali condizioni di bel tempo, a parte qualche nube bassa al mattino su Prealpi e coste tirreniche di Calabria e Sicilia, in rapido dissolvimento. Ventilazione settentrionale ancora attiva ma in indebolimento. Meno caldo ovunque. LUNEDI, 27 LUGLIO 2009 Persistono condizioni di tempo soleggiato a parte qualche nube bassa in mattinata sulle coste tirreniche della Calabria per umidi venti nord-occidentali. Nel pomeriggio moderato sviluppo di cumuli sulle Alpi con possibilità di qualche rovescio su valle d'Aosta e alto Piemonte prima di sera. Caldo moderato ovunque. Tendenza per i giorni successivi: MARTEDI 28 ancora ben soleggiato ovunque ma con annuvolamenti pomeridiani sulle Alpi cui saranno associati spunti temporaleschi isolati, specie sui settori montuosi del Triveneto. Da MERCOLEDI 29 a VENERDI 31 LUGLIO permangono condizioni di tempo soleggiato e stabile su tutto il Paese ma con tendenza sempre più marcata a temporali pomeridiano-serali a ridosso dell'area alpina. Temperature in rialzo ma con valori complessivamente nella norma o appena superiori.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum