Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da mercoledì torna la primavera tipo, con tempo fresco e variabile

Alta pressione fino a martedì, ma già in giornata primi temporali su Alpi e Triveneto. A seguire deciso ricambio d'aria con calo delle temperature e tempo pronto a fare i capricci.

La sfera di cristallo - 8 Aprile 2011, ore 15.35

Torna la primavera tipo sull'Italia. Italia che si aspettava semmai per aprile un avvio dei primi tepori in tutta calma e che invece si è ritrovata a fronteggiare una fiammata simil-estiva che poco a di che spartire col clima delle nostre città in questo scorcio dell'anno. Il grande anticiclone si darà da fare fino a lunedì, salvo poi ritirarsi in disparte sulle acque dell'Atlantico.

Proprio il grande oceano risponderà all'affronto inviando verso il nostro Continente le sue perturbazioni, se non altro per smaltire i contrasti che si sono creati tra un Polo troppo freddo e un Mediterraneo troppo caldo. Da qui la svolta, con una prima rapidissima perturbazione attesa attraversare l'Italia intera nel giro di poche ore tra martedì e mercoledì.

Dopo tanta stasi ci accorgeremo subito del cambiamento: Venti che rinforzano, cieli che si coprono, magari anche qualche colpo di tuono, poi i rasserenamenti che subentrano con cieli più tersi ma anche aria sensibilmente più fredda. Ecco la sintesi di quanto avverrà nel corso della prossima settimana. Aprile si rifarà il trucco dunque e tenterà di proporre quanto di meglio ha nel suo repertorio.

Un repertorio di fresco e variabilità che ci porteremo dietro forse fino a Pasqua (il Fantameteo saprà dirvi di più) e che farà fortunatamente rientrare il rischio canicola stile 2003 ancor prima che inizi l'estate. Per l'estate c'è tempo, allora via libera alla primavera, imprevedibile, frizzante, giovane e fresca, così come è giusto che sia.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 15 APRILE 2011

WEEKEND

Bel tempo ovunque, con temperature nettamente al di sopra delle medie stagionali dalle Alpi alla Sicilia. Giornate favorevoli a gite ed escusioni. Domenica pomeriggio tende lentamente ad aumentare la nuvolosità sulle Alpi occidentali, in particolare sui crinali di Marittime, Cozie e Graie.

LUNEDI 11 APRILE

Transito di innocue velature al nord e modesti addensamenti sulla Sardegna. Per il resto situazione invariata, con tempo ben soleggiato. Ancora caldo per la stagione, in particolare nelle zone interne.

MARTEDI 12 APRILE

Al mattino bel tempo ovunque. Dal pomeriggio-sera nubi in rapido aumento al nord, con qualche rovescio o temporale possibile, in modo particolare sul Triveneto. Ancora bello sul resto d'Italia, ma con aumento della nuvolosità al centro, in particolare sulle regioni tirreniche. Incipiente calo termico dalla sera al settentrione.

MERCOLEDI 13 APRILE

Rapido passaggio di rovesci al centro, in viaggio verso il sud. Dal pomeriggio rasserena a partire da Toscana, Umbria e Marche. Rinforzo del vento da nord-est e calo delle temperature. Le Isole Maggiori prese solo parzialmente. Bello al nord, ma decisamente più fresco.

GIOVEDI 14 APRILE

Giornata in prevalenza soleggiata, fatta eccezione per qualche incertezza residua all'estremo sud in mattinata. Ventoso al sud. Temperature nella norma.

VENERDI 15 APRILE

Addensamenti sulle Alpi di confine con tempo ventoso e qualche rovescio possibile. Per il resto prevalenza di bel tempo e temperature su valori gradevoli. 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum