Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Da lunedì temperature in deciso aumento e fase mite, specie in montagna e lungo le coste

Solo per venerdì 9 è previsto un nuovo peggioramento piovoso a partire dal nord.

La sfera di cristallo - 2 Gennaio 2004, ore 14.25

Dopo 48 ore prettamente invernali, da lunedì sperimenteremo un sensibile rialzo delle temperature per merito dell'anticiclone sub-tropicale che spingerà un cuneo in direzione dell'Italia. Le condizioni del tempo però non saranno orientate verso una completa stabilità. Infatti sull'Europa centro-settentrionale riprenderà piede il flusso zonale atlantico con una profonda depressione centrata ad ovest dell'Islanda che invierà a più riprese corpi nuvolosi associati a masse d'aria relativamente miti che investiranno dapprima Francia, Germania, Svizzera ed Austria e poi riusciranno gradualmente a coinvolgere anche l'Italia, specie a partire da venerdì 9. In pratica il bordo settentrionale dell'alta pressione risulterà vulnerabile come se la lama di un rasoio intervenisse costantemente a limarla. Una situazione che vede le alte pressioni nell'area mediterranea e le basse sul nord Europa si definisce di NAO positiva; con una siffatta configurazione gli scambi termici meridiani risultano minimi. Fasi del genere si sono verificate molto spesso anche nel gennaio degli anni passati, dunque non c'è da sorprendersi. Non c'è scritto in alcun manuale infatti che l'inverno debba essere costantemente contrassegnato da freddo, gelo e neve. Molti anziani anzi saranno contenti di godere di un relativo tepore, sia pure accompagnato da un alto tasso di umidità e da un'inevitabile aumento della concentrazioni di inquinanti nei grandi centri urbani. Del resto non si può avere la botte piena e, contemporaneamente, la moglie ubriaca... PREVISIONI SINTETICHE SINO A VENERDI 9 GENNAIO 2004 SABATO 3 GENNAIO: sul medio Adriatico cielo nuvoloso con rovesci nevosi sino a quote collinari, al sud instabile con precipitazioni e neve sino a 1200-1400 m sull'Appennino, sulle rimanenti zone tempo soleggiato ma ventoso e freddo, specie sulle Alpi. DOMENICA 4 GENNAIO: sereno al nord ma con forti gelate, nuvoloso ma in miglioramento su Marche ed Abruzzo, ancora instabile al sud con neve sino a 300 m su Molise, Basilicata e Puglia, altrove sui 700-1000 m, in pianura e lunga la costa pioggia o rovesci, a tratti alcune schiarite. Ventoso ovunque. LUNEDI 5 GENNAIO: ultimi annuvolamenti al sud con tendenza a miglioramento, velature passeggere al settentrione con nubi più compatte lungo i crinali di confine, dove sarà possibile qualche breve nevicata, nubi anche su Liguria e Toscana con isolate pioviggini, per il resto abbastanza soleggiato. Aumento delle temperature, specie in montagna e sulla Liguria. MARTEDI 6 GENNAIO: sempre annuvolamenti passeggeri sul nord e velature sulle regioni centrali, nubi basse a tratti su Liguria e Toscana, per il resto soleggiato, ulteriore rialzo termico, possibili nebbie sulle pianure, in particolare dove il cielo si manterrà sereno durante la notte. MERCOLEDI 7 GENNAIO: annuvolameti irregolari lungo le Alpi e sulla Liguria, per il resto velature sparse in trasferimento lungo il versante adriatico, temperature miti per il periodo, in particolare in montagna e lungo le coste. GIOVEDI 8 GENNAIO: abbastanza soleggiato, temperature stazionarie. In serata nubi in nuovo aumento sulla Liguria e inserimento del Libeccio. VENERDI 9 GENNAIO: al nord e sulla Toscana coperto con deboli piogge o pioviggini, qualche spruzzata di neve sulle Alpi oltre i 1500 m, altrove dapprima sereno ma in moderato peggioramento ad iniziare da Umbria, Lazio e Sardegna. Temperature in lieve calo ma sempre miti per la stagione.

Autore : Alessio Grosso, Capo Redattore

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum