Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Con i primi di agosto tempo più variabile sull'Italia: tra onde di calore e temporali

I valori termici più alti si registreranno ancora una volta al centro-sud, mentre i temporali risulteranno decisamente più probabili al nord.

La sfera di cristallo - 28 Luglio 2009, ore 14.44

Anticiclone scandinavo cercasi "dead or alive" come si scriveva nel Far West, vivo o morto. La sua mancanza, insieme a quella dell'anticiclone delle Azzorre classico, ha determinato, per il secondo anno consecutivo, un'estate sottotono sul nord del Continente, in particolar modo alle Isole Britanniche, lasciando invece gran parte del nostro Paese spesso in balia delle fiammate calde africane. Rispetto al 2008 al nord manca all'appello solo qualche temporale, per il resto le due stagioni potrebbero stringersi la mano. Ora resta da capire se davvero l'agosto prenderà una piega instabile, come viene visto dalle previsioni stagionali, che da tempo lo prefigurano fresco, oppure se questa configurazione barica rimarrà in nostra compagnia ancora per un pezzo. Ad osservare concretamente le carte nel lungo termine, da giorni ormai appare chiaro che l'inizio di agosto presenterà un maggiore dinamismo. Il fisiologico abbassamento di latitudine del flusso perturbato atlantico spingerà qualche fronte temporalesco più organizzato almeno verso il nord Italia entro la fine della prima decade del mese e non importa se questo avverrà dopo averci spedito per l'ennesima volta addosso una bolla di calore africana, sarà comunque un segnale che la stagione sta lentamente prendendo un'altra piega. Sarebbe comunque un'eresia parlare di passaggio ad un'estate di serie B e nemmeno anticipare i tempi della ormai famosa piccola estate settembrina; in ogni caso per la calura africana il passaggio di un fronte organizzato seguito da un'intensa maestralata sarebbe un brutto colpo, da cui non le sarebbe facile riprendersi in tempi brevi in pieno agosto. SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 4 AGOSTO 2009: mercoledì 29 luglio: solleone per tutti e caldo, poco altro da aggiungere. giovedì 30 luglio: qualche temporale pomeridiano non escluso sul nord-est, per il resto soleggiato e caldo con punte di 36-37°C al centro-sud e di 34° al nord. venerdì 31 luglio: si accentuerà un po' la tendenza temporalesca sul settentrione con qualche fenomeno che potrebbe anche fare la sua comparsa sino in pianura, bel tempo e caldo sul resto del Paese. sabato 1 agosto: ecco il primo tentativo dell'Atlantico di far sentire la sua voce. Un fronte temporalesco raggiungerà le Alpi centro-occidentali nel pomeriggio-sera recando alcuni rovesci o temporali che potranno sfiorare i settori pianeggianti del nord, nessuna variazione importante altrove. domenica 2 agosto: temporali in viaggio verso Alpi orientali e forse anche sulle pianure del Triveneto, migliora al nord-ovest, entra il Maestrale sulla Sardegna, temperature in lieve generale flessione. lunedì 3 agosto: ancora soleggiato ovunque con caldo moderato. martedì 4 agosto: si accentuerà la calura con cielo ovunque sereno e temperature massime spesso over 30.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum