Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Caldo normale nei prossimi giorni, poi anche temporali

L'anticiclone delle Azzorre sbilanciato verso nord-est: giornate soleggiate ma progressivamente più temporalesche nel corso della prossima settimana. Il caldo africano sembra un capitolo chiuso.

La sfera di cristallo - 4 Luglio 2003, ore 13.30

La grande calura delle ultime settimane ha abbandonato il Mediterraneo. Dopo la dittatura di giugno, l'anticiclone africano ha deciso di ritirarsi in meditazione nel Sahara algerino. Scomparso dalle scene questo attore di prim'ordine non è che resti molto per assicurare un'estate senza strappi o ingolfamenti sulla nostra Penisola. Ci sarebbe, è vero, l'anticiclone delle Azzorre ma negli ultimi anni ha sempre manifestato una certa repulsione a muoversi con decisione verso il Mediterraneo. Come mai? Corrente a getto meno veloce? Maggiori serpeggiamenti delle correnti atlantiche? Discorsi troppo complessi e noiosi per voi che volete solo sapere come sarà il tempo della prossima settimana. Avete ragione: allora prendiamo atto che l'anticiclone delle Azzorre si sbilancerà verso nord-est, mettiamoci in più un'Italia che presenterà valori barici livellati intorno ad un valore di 1016 hPa, e infine condite il tutto con un pizzico di aria fresca ed instabile in arrivo dai paesi dell'est europeo. Risultato? Una bella ansetta depressionaria che troverà radici soprattutto in quota e che innanzitutto servirà a mantenere le temperature su livelli accettabili e poi favorirà qualche bel temporale, in particolare sui monti. PREVISIONI SINTETICA sabato e domenica: bello e solo relativamente caldo. lunedì 7: ancora soleggiato con qualche temporale più importante sull'arco alpino centro-orientale e occasionalmente sul settore centrale dell'Appennino. Temperatura stazionaria. martedì 8: stessa situazione ma con una leggera accentuazione generale dell'instabilità in montagna, in particolare al nord e sul medio Adriatico. Temperatura in lieve flessione sull'Adriatico. mercoledì 9: si accentua l'instabilità su Alpi, Prealpi, dorsale appenninica con occasionali sconfinamenti in pianura, in particolare sul versante adriatico. Bel tempo sulle isole, temperatura in lieve ulteriore calo, in particolare sui monti. giovedì 10, venerdì 11: mattinate abbastanza soleggiate ma pomeriggi e soprattutto serate temporalesche al nord e al centro, con temporali che si formeranno in montagna e scenderanno poi verso le pianure ed occasionalmente lungo le coste. Non è molto per la siccità ma è già qualcosa. Fenomeni più probabili venerdì sera quando su tutta la Penisola potrebbe anche verificarsi un generale peggioramento. Temperatura in diminuzione (leggera) A presto...

Autore : Alessio Grosso "Capo-redattore"

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.20: A5 Torino-Courmayeur

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Volpiano (Km. 10,8) e Svinco..…

h 19.19: A6 Torino-Savona

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Mondovi' (Km. 62,7) e Niella Tanaro (Km. 70,6) in entrambe le d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum