Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Caccia all' "ottobre rosso"

Mercoledì prossimo comincerà una "battaglia" senza tregua tra le grandi depressioni provenienti dall'Atlantico e una complessa figura anticiclonica tra il Mediterraneo meridionale e l'Europa dell'est.

La sfera di cristallo - 12 Ottobre 2001, ore 16.12

Vi offriamo oggi una carta colorata con le temperature per farvi capire che la novità potrebbe venire dall'est. L'alta pressione posizionata sul Mediterraneo, che ha messo salde radici in quota, perderà un po' di energia tra lunedì e mercoledì ma sarà rimpiazzata da un'analoga figura sull'Europa dell'est che sarebbe però da etichettare come anticiclone termico, cioè legato alla presenza di aria fredda nei bassi strati. Questo grande blocco che assomiglia più al vecchio "patto di Varsavia", in realtà è stato ribattezzato "ottobre rosso", in virtù delle temperaturre estive che ancora ci sta regalando. Come detto però quel "nasone" che si scorge sulla Valpadana chiarisce inequivocabilmente che le depressioni sono stufe di stare a guardare e che, avvicinandosi alla cortina di ferro, richiameranno aria umida e fresca da est sul catino padano e attiveranno una corrente favonica al nord delle Alpi tra mercoledì 17 e giovedì 18. L'affondo sembrerebbe decisivo venerdì 19 con le piogge dapprima concentrate sull'angolo nord-occidentale, poi estese alle regioni centrali tirreniche e alla Sardegna. L'aria si raffredderà anche un po' ma sul meridione, complice le correnti di richiamo dai quadranti meridionali, sembrerà ancora estate. Oltretutto il tira e molla sembra continuare ad oltranza anche tra il 20 ed il 21 con l'anticiclone sull'Europa dell'est ancora ben saldo e pronto a rintuzzare tutti gli attacchi. ABBIAMO TRASCURATO un particolare importante però: le correnti miti occidentali non riusciranno ad entrare sulla Russia. Si rinforzerà allora l'anticiclone termico e arriverà aria sempre più fredda sulle nostre regioni tra il 22 ed il 23? Per saperlo leggete la Sfera di lunedì...

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.19: SS18 Tirrena Inferiore

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada nel tratto compreso tra 2,362 km dopo Incrocio Acquafredda D..…

h 00.15: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Traffico rallentato causa trasporto eccezionale nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Val..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum