Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Briciole di instabilità e fresco, poi sarà di nuovo estate piena

Un vortice centrato sull'Europa orientale interesserà marginalmente anche l'Italia fino alla giornata di mercoledì. In seguito l'alta pressione dovrebbe riprendere il comando delle operazioni, garantendo una fine del mese nel complesso stabile e più calda.

La sfera di cristallo - 21 Luglio 2008, ore 15.42

Dopo settimane di caldo e clima secco al centro-sud, arriva un po' di instabilità e di fresco. Ci può stare! L'ennesima perturbazione in transito tra le Alpi e l'Europa centrale questa volta non scorrerà via senza intoppi, come avvenuto nelle ultime settimane. L'aria fredda che affluisce dietro al fronte si getterà verso la Penisola Balcanica e l'Egeo. Qui si formerà un vasto vortice, una figura di bassa pressione attiva soprattutto in quota, che metterà l'estate in pausa per qualche giorno su molti settori dell'Europa orientale. Le correnti molto fresche ed instabili da nord che scorreranno sul bordo orientale della depressione "spazzoleranno" il versante adriatico ed il sud fino a mercoledì. Di conseguenza su queste regioni ci attendiamo l'arrivo di annuvolamenti, qualche acquazzone o temporale, un rinforzo del vento ed un generale calo delle temperature. Sul resto d'Italia avremo un clima più asciutto, mite nel complesso e con un cielo in prevalenza sereno. Da giovedì il vortice si allontanerà definitivamente verso est e tutta la nostra Penisola sarà invasa da una vasta zona di alta pressione. Il suo fulcro sarà sulla Scandinavia, ma la radice sub-tropicale dovrebbe essere sufficientemente forte da scongiurare episodi perturbati sul Mediterraneo. Aspettiamoci quindi prima un po' di fresco ed instabilità, poi un ritorno in grande stile dell'alta pressione. Ecco le previsioni fino a martedì 29 luglio. Martedì 22 e mercoledì 23 luglio: stabile al nord, medio versante tirrenico e sulla Sardegna con clima secco e moderatamente ventoso. Un po' instabile invece al sud e sul medio Adriatico, con qualche temporale, vento forte e temperature in calo. Giovedì 24 luglio: ancora qualche addensamento al sud e sul medio Adriatico, ma con basso rischio di pioggia. Bello e soleggiato altrove. Attenuazione delle correnti da nord sui settori di ponente. Venerdì 25 e sabato 26 luglio: bel tempo ovunque. Qualche addensamento associato a locali temporali solo sulle Alpi. Temperature in aumento ovunque. Domenica 27 luglio: nubi sulle Alpi con qualche temporale. Bello altrove. Più caldo al centro e al sud. Lunedi 28 e martedi 29 luglio: qualche temporale possibile anche nelle zone di pianura del nord. Per il resto bel tempo e caldo.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum